ATP architects engineers completes a sustainable production facility in Tyrol
ATP/Bause

ATP architetti ingegneri completa uno stabilimento di produzione sostenibile in Tirolo

13 dic 2023  •  Notizie  •  By Gerard McGuickin

ATP architects engineers ha completato un nuovo stabilimento produttivo per Ceratizit (specialista mondiale nella produzione di utensili in metallo duro), a Breitenwang, un comune del distretto di Reutte, in Tirolo, Austria. Circondata da un pittoresco paesaggio alpino, l'enorme struttura a tre piani, costruita come impianto di rettifica e produzione di utensili all'avanguardia, è interamente rivestita in legno e le sue grandi finestre riflettono le montagne e il verde.

photo_credit ATP/Bause
ATP/Bause
photo_credit ATP/Bause
ATP/Bause

Piano del sito:

photo_credit ATP
ATP

La costruzione del nuovo sito è iniziata nel 2019 ed è stata completata nel 2023. Con una superficie lorda di 45.000 metri quadrati (484.376 piedi quadrati), il nuovo stabilimento ospita impianti di produzione, stoccaggio, logistica, uffici e spazi sociali per oltre 300 dipendenti. L'uso del legno si estende anche all'interno dello stabilimento: una struttura portante a vista in abete rosso locale sostiene l'intero edificio e facilita l'uso ottimale dell'ampio spazio. Gli ingegneri di ATP architects hanno scelto di "appendere" gli uffici come mezzanino agli enormi giunti delle capriate in legno, massimizzando così lo spazio.

photo_credit ATP/Bause
ATP/Bause
photo_credit ATP/Bause
ATP/Bause

Pianta del mezzanino:

photo_credit ATP
ATP

I pavimenti in cemento in tutto l'edificio completano l'uso del legno, conferendo un'aria industriale. Lo studio ha anche fatto un uso fantasioso dell'illuminazione per migliorare l'atmosfera di alcuni spazi interni.

photo_credit ATP/Bause
ATP/Bause
photo_credit ATP/Bause
ATP/Bause

"In linea con gli obiettivi aziendali di Ceratizit e con il 'Green Deal ATP' [che mira a contribuire alla trasformazione dell'industria delle costruzioni e a ridurre le emissioni di CO2], la progettazione del nuovo edificio ha prestato particolare attenzione alla sostenibilità, all'efficienza energetica e all'impatto ambientale", afferma ATP.

L'approccio di ATP per ridurre il consumo energetico dell'edificio comprende l'uso termico dell'acqua di falda e un tetto verde di 15.000 metri quadrati, ampiamente piantumato, che protegge dalle precipitazioni, crea un microclima per la biodiversità e contribuisce a una temperatura interna confortevole. L'edificio e i macchinari sono raffreddati grazie a un corso d'acqua aperto e canalizzato, all'acqua di pendenza sotterranea in tubature e a due pompe di calore nel seminterrato (utilizzate anche per il riscaldamento).

Pianta del seminterrato:

photo_credit ATP
ATP

Piano terra:

photo_credit ATP
ATP

Piano del tetto:

photo_credit ATP
ATP

Un articolo dell'edizione di ottobre 2023 di Living Metals, la rivista del Gruppo Plansee, spiega che: "Le pompe di calore sono alimentate da un impianto fotovoltaico sul tetto [e in condizioni ottimali] il nuovo edificio genera energia di riscaldamento e raffreddamento al 100% autosufficiente ... nei capannoni di produzione, la ventilazione, le unità di ricircolo sul soffitto e i diffusori a induzione liberamente sospesi garantiscono un clima interno ottimale". (Ceratizit fa parte del Gruppo Plansee, un'azienda austriaca specializzata nella produzione di componenti in molibdeno e tungsteno).

photo_credit ATP/Bause
ATP/Bause