CLOU architects realizes Hangzhou kindergarten as series of stacked building blocks
Chill Shine

Gli architetti di CLOU realizzano l'asilo di Hangzhou come una serie di blocchi di edifici impilati

6 giu 2024  •  Notizie  •  By Gerard McGuickin

Lo studio di progettazione di Pechino CLOU architects, orientato a livello internazionale, ha completato l'asilo West Coast situato nell'area di Liangzhu, a nord-ovest della città di Hangzhou, in Cina. Lavorando all'interno di un lotto ristretto, lo studio ha impiegato una strategia di progettazione simile a quella dei blocchi di costruzione, stratificando e impilando i moduli per liberare lo spazio limitato.

photo_credit Chill Shine
Chill Shine

L'asilo si trova su una stretta area rettangolare di 4.900 metri quadrati (52.743 piedi quadrati) che si affaccia su un'autostrada sopraelevata ed è adiacente alla strada West Coast Retail, anch'essa progettata da CLOU architects. (La strada è descritta come la porta occidentale del villaggio Liangzhu, che collega la storica cultura Liangzhu con la città moderna). Per gli architetti di CLOU, il progetto presentava due sfide fondamentali: garantire la disponibilità di uno spazio di gioco sufficiente per le attività dell'asilo e soddisfare i requisiti di illuminazione necessari nei limiti di un terreno limitato.

photo_credit Chill Shine
Chill Shine
photo_credit Chill Shine
Chill Shine

L'approccio progettuale di CLOU alla scuola materna prevede l'uso di una serie di blocchi di costruzione con moduli che fungono da aule. "Attraverso la stratificazione e l'accatastamento, la superficie architettonica è significativamente condensata, liberando così uno spazio limitato", spiega lo studio. L'accatastamento dei moduli delle aule su tre livelli ha garantito un ampio spazio di gioco per l'asilo, oltre a fornire a ogni aula la propria area esterna - un "mini parco giochi" che funge da estensione dello spazio interno e offre ulteriori opportunità di apprendimento. Le aule sono esposte a sud, in modo da garantire che ogni stanza riceva molta luce naturale, cosa che favorisce un ambiente di apprendimento più sano.  

photo_credit CLOU architects
CLOU architects
photo_credit Chill Shine
Chill Shine
photo_credit Chill Shine
Chill Shine

Un ampio, luminoso e arioso foyer a doppia altezza sotto i blocchi impilati funge da area comune. "La variazione di scala arricchisce l'esperienza spaziale dei bambini e offre possibilità più flessibili per lo svolgimento di attività diverse", spiega CLOU architects;

photo_credit Chill Shine
Chill Shine

Lo studio ha deciso di limitare l'uso del colore: l'architettura funge da sfondo alle varie attività dei bambini. Le facciate sono prevalentemente bianche, con le cornici delle finestre colorate in tonalità di rosso o blu; blocchi di colore rosso o blu sono presenti anche nello spazio esterno di ogni classe. Un'area di gioco estesa di fronte all'edificio è delimitata da toni di blu. Nell'ampio foyer, la scala è decorata con una calda tonalità di arancione pesca.

photo_credit Chill Shine
Chill Shine
photo_credit Chill Shine
Chill Shine

La tavolozza di colori limitata di CLOU per l'asilo è adottata dall'approccio di Le Corbusier al colore, come indicato nel libro del 1931 del famoso architetto Polychromie Architecturale (Architettura policroma). La coerente tavolozza dei colori architettonici di Le Corbusier comprende 63 tonalità che lavorano in armonia e creano un sistema razionale per l'applicazione del colore. Le "linee" colorate delle finestre dell'asilo e i blocchi di colore conferiscono all'edificio una qualità geometrica che, per CLOU, "ispira ai bambini il senso dello spazio e la coscienza estetica". La geometria architettonica continua nell'uso di finestre e aperture di forma diversa.

photo_credit CLOU architects
CLOU architects
photo_credit Chill Shine
Chill Shine

 

Strati di costruzione

Piano terra:

photo_credit CLOU architects
CLOU architects

Primo piano:

photo_credit CLOU architects
CLOU architects

Secondo piano:

photo_credit CLOU architects
CLOU architects

Tetto:

photo_credit CLOU architects
CLOU architects

"Il West Coast Kindergarten è un progetto pensato su misura per il luogo in cui si trova, con l'obiettivo di accendere la curiosità dei bambini attraverso spazi esterni che si estendono dall'interno. Ci auguriamo che in un ambiente così semplice e disadorno si possano liberare la natura e la creatività di ogni bambino", afferma CLOU.