Campus X Corso Regina Margherita

Campus X Corso Regina Margherita

Architetto
rizoma architetture
Posizione
Torino, Metropolitan City of Turin, Italy | View Map
Anno Progetto
2021
Categoria
Uffici
Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
Standard seats, Sofas and armchairsPEDRALI
Interior lightingArtemide
PVC/Moquette FlooringForbo Flooring Systems
Interior lightingLinea Light Group
Tiles cladding, Tiled Floors (small format)Marazzi
Outdoor standard furnitureExtremis

Scheda Tecnica Prodotto
Standard seats, Sofas and armchairs
Interior lighting
PVC/Moquette Flooring
Interior lighting
Tiles cladding, Tiled Floors (small format)
per Marazzi
Outdoor standard furniture
per Extremis

Campus X Corso Regina Margherita

rizoma architetture come Architetti

Il progetto di CX TORINO REGINA apre le sue porte in un edificio che si affaccia sul fiume Po, che ospitava un'istituzione di Torino, la Edizioni San Paolo.

CX Turin Regina è la prima struttura aperta dopo il rebranding del Campus X; l'evoluzione della società, pur onorando gli ideali originali, si materializza per la prima volta a Torino in un nuovo edificio con 89 camere per studenti e 32 camere d'albergo.

photo_credit Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture

Il progetto nasce dal desiderio di creare un punto di riferimento per la città: l'edificio non sarà né un semplice hotel né una residenza per studenti. L'obiettivo di CX è quello di avere uno spazio per le attività comuni al piano terra, collegato alla città; le grandi pareti di vetro della caffetteria e della palestra sono completamente aperte e visibili dall'esterno, attirando l'attenzione sulle attività e sul programma che prende vita all'interno. Il piano terra non sarà infatti ad uso esclusivo degli studenti, ma i suoi spazi saranno disponibili tutto il giorno sia per gli ospiti dell'hotel che per i cittadini.

photo_credit Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture

Il punto focale del nuovo CX è quello di creare una nuova comunità di studenti e ospiti, che utilizzano le aree comuni in modo libero e flessibile: la caffetteria al piano terra, con aree lounge e tavolo comunitario, la palestra e la sala studio che si contrappongono come il dualismo Corpore & Mens (Corpo e Mente); al secondo piano, la cucina condivisa e la terrazza per le pause pranzo degli studenti e, salendo, il rooftop panoramico all'8° piano, da cui si può godere di una vista mozzafiato sul fiume Po e sulle colline intorno a Torino.

photo_credit Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture

L'arredamento delle aree comuni unisce elementi iconici del design e della produzione italiana; ci sono infatti molti elementi personalizzati sviluppati ad hoc per le esigenze di ogni spazio e per l'uso flessibile che ne verrà fatto. Per ogni elemento possiamo notare una raffinatezza nel cromatismo, nella finitura dei materiali e nel design delle forme.

photo_credit Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture

Lo studio del colore non si limita solo ai mobili, ma si riflette anche nei colori e nelle finiture architettoniche: un contrasto costante tra colori pop e morbidi, materiali duri e morbidi e texture naturali e finiture lucide a specchio.

L'atmosfera esplosiva delle aree comuni sembra trovare riposo all'interno delle camere, l'intento del CX è quello di creare per ogni ospite uno spazio familiare e personale.

Ogni studente ha a disposizione una camera singola con ampia vista, dotata di tutti i comfort per un lungo soggiorno. Tutte le camere sono progettate per essere comode e accoglienti per il nuovo studente o per i suoi amici; il letto, progettato per essere utilizzato anche come divano, permette di guardare la TV in totale comodità o di giocare ai videogiochi.

photo_credit Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
photo_credit Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
photo_credit Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Ph. © Luigi Maria Filippo Di Bella / Rizoma Architetture
Caption
Caption
Caption

Materiale Utilizzato:
1. Pavimentazione:
PAVIMENTAZIONE IN PVC/MOQUETTE: Tarkett e Forbo
PAVIMENTI PIASTRELLATI (formato piccolo): Marazzi, Energieker, Ceramica Vogue
Rivestimenti in piastrelle: Ceramica Vogue, Marazzi
Illuminazione degli interni: Muuto, Frederik Roijé, Seletti, Linea Light Group, Faro Barcellona, Artemide, Midgard

2. Mobili da interno: 
Mobili su misura: FEBC Europe 

3. Mobili standard:
Mobili standard per esterni: EMU, Fair Furniture, Extremis
Sedili standard, marche diverse: Pedrali, Infiniti Design, Hay 
Tavolino, diverse marche: Hay, Meme Design
Divani e poltrone, diverse marche: Calligaris, Miniform, Pedrali, Albaplus, Campeggi

3. Tappeti: Desso
4. Tavoli da lavoro/ufficio: Frezza
5. Sedie da lavoro: Luxy

Read story in EnglishEspañolFrançaisPortuguês and Deutsch

Featured Projects
Latest Products
News