CASA PR

CASA PR

Architetto
GUILLEM CARRERA arquitecte
Posizione
Sitges, Spain | View Map
Anno Progetto
2019
Categoria
Alloggi Privati
Jose Hevia
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
LightsSanta & Cole
Cestita Batería, TMM, Cestita Batería, Cesta
LightsFlos
Flower potsVondom
BathroomsGROHE
WindowsReynaers Aluminium
WindowsSCHÜCO

Scheda Tecnica Prodotto
Lights
Cestita Batería, TMM, Cestita Batería, Cesta per Santa & Cole
Lights
Flower pots
Bathrooms
per GROHE
Windows
Windows
per SCHÜCO

CASA PR

GUILLEM CARRERA arquitecte come Architetti

La casa è situata in un terreno pendente che ha il pregio di essere localizzato in un'altitudine topografica abbastanza elevata, grazie a questo, con orientamento visivo verso la catena montuosa del litorale, il centro urbano e il mare. Partecipa anche alla formazione della zona residenziale di Vallpineda, una delle prime urbanizzazioni che si sono sviluppate nella città di Sitges.

photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia
photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia

Non solo le osservazioni iniziali del sito hanno evidenziato che la topografia originale degli appezzamenti vuoti era stata modificata notoriamente in passato, ma erano anche in disaccordo con i regolamenti urbanistici sui movimenti di terra che erano permessi. Infatti, i lotti adiacenti di entrambi i vicini avevano increseamenti di terreno perché si voleva avere entrambe le case il più alto e il più vicino possibile alla strada; oggi, con i regolamenti attuali, non è possibile. A causa di questa condizione, si è deciso che il nuovo edificio non può competere per essere più alto di quelli esistenti del vicino, e per questo motivo, il progetto ha adottato la strategia di essere introdotto e costruito con una performance paesaggistica unica e diversa: la casa sarà disposta gradualmente alla pendenza naturale del terreno, in modo che il suo volume si allunghi il più possibile verso la quota topografica più bassa. Questa strategia è stata decisa per ottenere il maggior numero possibile di visuali e di luce naturale e, inoltre, per garantire le viste al mare da ognuno dei tre piani che organizzeranno anche la struttura della casa: il piano garage/studio, il piano notte e il piano giorno.

photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia
photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia

Il piano garage/studio contiene la strada di accesso alla casa, uno spazio per il parcheggio dei veicoli, spazi di stoccaggio, uno studio e un bagno. Per evitare che la circolazione dei veicoli verso il parcheggio condizionasse gli spazi non costruiti del sito, il garage è situato al livello del livello di accesso alla strada, fornendo a questo piano un concetto di pezzo differenziato dal resto della casa. oltre ad essere collegato tramite ascensore. Questa differenziazione termina nella posizione dell'ingresso principale della casa al suo piano intermedio: il piano notte, che contiene una stanza suite con bagno e balcone, tre camere da letto e un secondo bagno. Questo accesso principale configura il proprio spazio caratteristico della casa, formato da un'ampia area di ricevimento che si collega orizzontalmente con la zona notte, mentre verticalmente si collega con il piano giorno attraverso una scala di metallo leggero e uno spazio doppio, parte del quale fa parte del soggiorno-sala da pranzo al piano inferiore: il piano giorno.

photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia
photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia

Il piano giorno include la cucina, la dispensa, un terzo bagno, il soggiorno-sala da pranzo e lo spazio per i servizi. È il cuore della casa. Situato al livello più basso dei tre che compongono la casa, troviamo uno spazio unico dove coesistono gli usi del soggiorno, della sala da pranzo e della cucina, direttamente collegato con gli elementi che compongono lo spazio esterno più immediato: il portico principale della casa, la piscina, il barbecue e le aree del giardino.

photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia
photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia

La costruzione è stata eseguita utilizzando una struttura mista di cemento armato combinata con una struttura metallica. I materiali che compongono il paesaggio naturale e/o antropomorfizzato che circonda la casa, come la vegetazione mediterranea, l'acqua, il legno, i volumi bianchi costruiti con un aspetto mediterraneo costiero, tra gli altri, sono adottati nel progetto come elementi costruttivi o materiali di finitura, diventando nel paesaggio, nella pavimentazione, nella piscina e/o nelle superfici verticali o finiture della casa. I trattamenti esterni degli spazi che circondano la casa sono proiettati alternando una rigogliosa vegetazione naturale, paesaggi più morbidi, aree pavimentate, piscina e scale di transizione tra i diversi livelli topografici finali; ai quali il progetto mostra la volontà di rispettarli e integrarli; con lo scopo di offrire una lettura completa dell'edificio e del suo trattamento esterno.

photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia
photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia

L'efficienza energetica è stata una premessa nella concezione di questa casa. Il progetto propone, in termini di controllo della luce, sia diretta che indiretta, aperture che sono distribuite dove tematicamente meglio possono valorizzare le caratteristiche e le esigenze visive e termiche della proprietà. La struttura stessa della casa fornisce soluzioni di architettura solare passiva, attraverso portici di diverse dimensioni. L'acqua piovana dai tetti viene raccolta in serbatoi e riutilizzata per irrigare l'area del giardino. Allo stesso tempo, la casa integra un sistema di aria condizionata che utilizza la tecnologia aerotermica, che insieme all'isolamento termico proposto nei tetti, il sistema di costruzione stesso e lo studio esaustivo della composizione delle diverse pelli dell'edificio, hanno fatto sì che questa casa abbia ottenuto una certificazione energetica A.

photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia
photo_credit Jose Hevia
Jose Hevia

Il contenuto della casa è risolto da mobili integrati che valorizzano gli spazi di cui fanno parte. Gli interni sono semplici, comodi e pratici, con una serie di elementi che cercano di raggiungere un obiettivo: creare una casa accogliente, amichevole e collegata con il mondo esterno. Un fatto che si ottiene attraverso aperture e una pavimentazione con una texture in pietra che attraversa la casa dall'esterno all'interno e dall'interno all'esterno, e l'uso di colori neutri e legni caldi per il resto dei materiali.

photo_credit GUILLEM CARRERA arquitecte
GUILLEM CARRERA arquitecte
photo_credit GUILLEM CARRERA arquitecte
GUILLEM CARRERA arquitecte

Read story in EnglishEspañolFrançaisPortuguês and Deutsch