Specifier · Save time: Make one inquiry to multiple manufacturers.
ER Residence

ER Residence

Architetto
McGinlay Bell
Posizione
Glasgow, United Kingdom | View Map
Anno Progetto
2020
Categoria
Alloggi Privati
Jack Hobhouse
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
PendantFlos
ProduttoriMagis spa
Window SystemSCHÜCO
IronmongeryAllgood
Timber CladdingBute Sawmills
Sanitaryware/BrasswareCrosswater

Scheda Tecnica Prodotto
Pendant
AIM per Flos
Produttori
Window System
per SCHÜCO
Ironmongery
per Allgood
Timber Cladding
Sanitaryware/Brassware

Residenza ER

McGinlay Bell come Architetti

Situata in una verdeggiante area suburbana di Bearsden, la nostra casa è stata sviluppata come una semplice casa a uno o due piani con quattro camere da letto all'interno di un ex terreno libero. Precedentemente un campo da tennis domestico, i confini del sito sono fortemente definiti da un perimetro di pini scozzesi maturi. Il progetto è stato concettualmente concepito come una casa in mattoni che padroneggia un padiglione a pianta aperta asservito al suo sito lungo e stretto tra due proprietà residenziali esistenti.

Intenzionalmente domestica nella scala e familiare nella forma, la casa incorpora narrazioni multiple dal padiglione del giardino alla casa con cortile. Una serie di cortili tagliati dal piano modula il volume del padiglione definendo chiare zone a pianta aperta per vivere, pranzare, ospitare e rilassarsi. Esternamente questi cortili creano una serie di spazi di rottura che offrono punti comuni di orientamento all'interno della casa.

La forma dell'edificio è stata attentamente considerata per rispondere alle proporzioni degli edifici del quartiere mentre il mattone è stato scelto come materiale dominante per creare una coerenza visiva e una sensazione di robustezza e longevità. La continuità tra l'architettura e il paesaggio è stata fondamentale per il nostro approccio progettuale in cui la manipolazione della materialità, della massa, della luce e dello spazio mirava a radicare l'edificio al sito mentre lo collocava comodamente in un paesaggio più ampio.

Qual era il briefing?
Il cliente è una giovane coppia di professionisti che voleva trasferirsi dalla sua casa a schiera del West End a una casa di nuova costruzione che fosse più in linea con le loro attuali esigenze di vita.

La loro aspirazione era quella di un'abitazione contemporanea e ben realizzata con quattro camere da letto e spazi abitativi aperti che potessero soddisfare le diverse funzioni della vita quotidiana, oltre a fornire uno sfondo adatto per intrattenere amici e familiari. Data l'ambientazione verdeggiante, hanno anche cercato di sfruttare le viste dei pini maturi che definiscono il sito e di esplorare le diverse condizioni di luce durante il giorno che avrebbero dato carattere agli spazi abitativi.

Oltre agli spazi abitativi flessibili, il cliente ha cercato di fornire una serie di stanze più private che offrissero privacy e isolamento per dormire, lavorare in casa e per i soggiorni in famiglia. Questi spazi dovevano mantenere l'alta qualità e le finiture artigianali che erano presentate in tutto e offrire molto spazio per lo stoccaggio.

Il cliente aspirava a vivere in una casa efficiente con un impatto energetico minimo. L'abitazione doveva essere progettata con un atteggiamento "fabric first" per ridurre la domanda e trarre vantaggio dalle tecnologie rinnovabili adatte. Questi sistemi sarebbero stati incorporati con altre tecnologie intelligenti come l'illuminazione, il suono e la sicurezza e integrati perfettamente nel tessuto dell'edificio.

Quali sono state le soluzioni?
L'architettura ha considerato l'organizzazione spaziale del brief del cliente e ha cercato un riferimento nei volumi adattabili delle Case Study americane di metà secolo. Un leggero padiglione a pianta aperta che avvolge un blocco di alloggi in mattoni è la base del concetto architettonico. Questo ha permesso alle funzioni abitative dell'abitazione di operare come una serie di stanze pubbliche per ospitare e riunirsi o spazi abitativi casalinghi, ognuno con un senso di apertura e una chiara connessione al paesaggio circostante.

L'esplorazione della relazione tra il cortile del padiglione ha permesso una relazione specifica con il paesaggio circostante. Una relazione che è transitoria e confonde le definizioni di interno ed esterno, estendendo l'edificio oltre l'impronta del tessuto. Schermi scorrevoli vetrati permettono al padiglione di essere aperto per incorporare i cortili esterni come estensioni dello spazio abitativo interno ed è apprezzato dal cliente per grandi eventi familiari durante tutte le stagioni.

Durante tutto l'anno la considerazione per la luce è stata modulata con il posizionamento ponderato di veli e tende progettate che permettono un atteggiamento alle condizioni mutevoli della luce naturale. Di nuovo, queste possono offrire un certo grado di flessibilità offrendo schermatura e privacy degli spazi quando richiesto.

Quali sono le caratteristiche di sostenibilità?
C'è stato un desiderio comune di consegnare una casa sostenibile sul sito precedentemente abbandonato. È stata abbracciata una strategia olistica attraverso la riduzione della perdita di calore del tessuto, massimizzando i guadagni passivi, utilizzando materiali naturali esposti, massimizzando le opportunità di massa termica e la valutazione e la modellazione di tecnologie efficaci a basse emissioni di carbonio.
 

Questo si è concentrato sull'aumento significativo delle prestazioni target dell'involucro isolante. In questo modo si è ridotta la domanda e si sono fornite opportunità per valutare fonti di calore e strategie a basse emissioni di carbonio. Come il sistema Air Source Heat Pump che è stato adottato come fonte di calore primaria, una piccola stufa fornisce il backup durante i mesi invernali. L'ASHP è alimentato da un array di pannelli solari fotovoltaici che sono stati attentamente progettati e posizionati con il contributo di un consulente specializzato.


La forma del piano è stata anche fondamentale per massimizzare i guadagni solari passivi attraverso ampie vetrate che sono efficacemente modulate dalla massa esposta e hanno fornito opportunità di ventilazione attiva dai cortili.


In tutto il progetto è stata considerata l'applicabilità dei materiali, che sono stati espressi nella loro forma naturale, gomma, larice di provenienza locale, noce e intonaco a vista e cemento evitando processi inutili che aumentano inutilmente l'energia incorporata e il carbonio nella costruzione.

In che modo il progetto è unico?
Un'attenzione ai materiali artigianali ha assicurato che le aspirazioni di alta qualità del cliente fossero raggiunte. I mattoni Petersen fatti a mano e uno schermo di legname a doghe verticali all'esterno hanno contribuito al paesaggio stradale esistente e hanno fatto riferimento alla natura del sito esistente.

Internamente l'edificio è caratterizzato da vetrate dal pavimento al soffitto che incorniciano le viste all'interno del paesaggio, mentre le pareti in gesso di cemento e il pavimento in cemento hanno fornito un grado di qualità e robustezza alle finiture interne.

I paraventi e i mobili in noce prodotti in officina hanno offerto agli spazi interni un senso di calore e di atmosfera mentre coordinavano l'occultamento della manutenzione. Questi schermi si aprono per rivelare librerie discrete, intrattenimento domestico, ampio magazzino e un cocktail bar a seconda dell'uso particolare. È attraverso una di queste famiglie di schermi che il cliente e la sua famiglia possono ritirarsi nelle camere da letto private offrendo un senso di isolamento e privacy per dormire e fare il bagno.

La considerazione della vita quotidiana del cliente ha portato alla progettazione di soluzioni di mobili su misura. Questi comprendevano cassettiere, armadietti padronali e scrivanie da ufficio che consideravano come questi sarebbero stati utilizzati quotidianamente e sono stati realizzati come una serie di articoli su misura per completare la falegnameria in noce e altri mobili accuratamente selezionati all'interno della casa.
 
Prodotti chiave utilizzati:
Mattone_Petersen Brick
Rivestimento in legno_Bute Sawmills
Vernice per rivestimenti_Falu Rödfärg
Finestre_Cube Glazing
Sistema di finestre_Schücco
Lucernari_Roofglaze
Porte_Ecosse Doors
Ferramenta_Allgood
Falegnameria in legno_Thomas Johnstone Ltd
Cucina_Howdens
Sanitari/Orbanisteria_Lusso Stone
Sanitari/Brasserie_Crosswater

Questa storia è disponibile in più lingue
Condividi o Aggiungi ER Residence alle tue Collezioni
Crediti Progetto
Architetti
Prodotti utilizzati in questo progetto
Concrete House @ Paniotis
progetto successivo

Concrete House @ Paniotis

Alloggi Privati
Limassol, Cyprus - Edificio completato in 2018
Visualizza Progetto