ESR Ichikawa DC "KLÜBB" area

ESR Ichikawa DC "KLÜBB" area

Architetto
Takato Tamagami
Posizione
Amagasaki, Hyogo, Japan | View Map
Anno Progetto
2019
Categoria
Scuole Primarie

Scuole Secondarie
Masaya Yoshimura
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
linoleum floorForbo Flooring Systems
PaintABC Trading
Brick tileAGORABRIX
Natural wood veneer wallpaperCHANNEL ORIGINAL
PlasteringNishizawa
Stainless steel composite plateSekisui Jushi Corporation

Scheda Tecnica Prodotto
linoleum floor
Paint
Brick tile
per AGORABRIX
Natural wood veneer wallpaper
Plastering
per Nishizawa
Stainless steel composite plate

Area ESR Ichikawa DC "KLÜBB”

Takato Tamagami come Architetti

La rapida crescita del mercato dell'e-commerce ha stimolato lo sviluppo di strutture logistiche in affitto su larga scala in tutto il paese, rivolgendosi a svariate industrie, tra cui i rivenditori online, le compagnie di trasporto e i produttori. Il cliente, che ha sviluppato una serie di strutture logistiche, ha deciso di allontanarsi dalla costruzione di strutture orientate all'efficienza e di creare invece nuove strutture basate sul concetto di "design centrato sull'uomo". Questa serie di progetti, denominata "Area KLÜBB", riguarda la creazione di aree per i dipendenti nelle strutture logistiche che includono un asilo nido, negozi e sale di riposo, con l'obiettivo di fornire un ambiente di lavoro confortevole e centrato sull'uomo. Siamo stati coinvolti nella progettazione dei progetti dell'Area KLÜBB fin dall'inizio e l'Area KLÜBB di ESR Ichikawa DC è il sesto della serie.

photo_credit Masaya Yoshimura
Masaya Yoshimura

L'ESR Ichikawa DC è una delle più grandi strutture logistiche del Giappone, con un'area di oltre 56.000 m2, e si è deciso che le sale di riposo sarebbero state fornite in due posizioni all'ultimo piano, sui lati est e ovest. Per la prima volta nella serie KLÜBB Area, sono state installate delle pareti boulder sia nella sala est che in quella ovest per permettere ai dipendenti di ringiovanire fisicamente e mentalmente.

photo_credit Masaya Yoshimura
Masaya Yoshimura

Nella sala est, i tagli orizzontali praticati nelle pareti sono stati deformati per creare pareti fluttuanti, pareti sospese e pareti alte fino alla vita che dividono liberamente lo spazio. Ci sono vari posti dove il proprio corpo è parzialmente visibile o nascosto, o dove la linea di visione è bloccata o intersecata, e gli utenti possono divertirsi a cercare un posto adatto al loro scopo. Lo spazio innesca incontri casuali e comunicazione: puoi improvvisamente renderti conto che la persona accanto a te è in realtà un conoscente, o diventare consapevole dell'esistenza di qualcuno anche se non lo conosci.

photo_credit Masaya Yoshimura
Masaya Yoshimura

Nel salone ovest, una grande parete di boulder a forma di arco è posta al centro, e l'atmosfera dinamica permea l'area relax circostante. L'area relax è divisa in aree che offrono diversi tipi di comfort, tra cui un'area per sedersi al bancone, un'area per sedersi al tavolo e un'area per sedersi sul divano, e ogni area è dotata di diversi tipi di materiali di finitura, altezza del soffitto e altezza del pavimento. Collegando le aree, esse interagiscono tra loro per aumentare ulteriormente la sensazione di comfort.

photo_credit Masaya Yoshimura
Masaya Yoshimura

L'area Kids Club al primo piano è intervallata da tunnel grandi e piccoli dove i bambini possono divertirsi mentre aspettano i loro genitori che lavorano nelle strutture. I bambini corrono spontaneamente e ripetutamente, attraversano i tunnel e fanno inaspettatamente nuove scoperte lungo la strada.  Strisciando attraverso i tunnel bassi, possono annusare e sentire i materiali naturali del linoleum e del pavimento in legno, e muovendosi tra spazi grandi e piccoli, possono notare come le diverse scale portano diversi tipi di comfort.

photo_credit Masaya Yoshimura
Masaya Yoshimura

Nel mondo della fantasia, i tunnel sono spesso rappresentati come simbolo della connessione tra l'ordinario e lo straordinario. La curiosità ispira l'avventura e l'avventura nutre la curiosità.

photo_credit Masaya Yoshimura
Masaya Yoshimura

Read story in EnglishDeutschPortuguêsEspañol and Français