JIAMILA Islamic Fashion Flagship Store

JIAMILA Islamic Fashion Flagship Store

Architetto
PMT Partners
Posizione
China, 浙江 Jinhua, 义乌市 | View Map
Anno Progetto
2019
Categoria
Negozi
Zhe Zeng

JIAMILA Islamic Fashion Flagship Store, Cina by PMT Partners

PMT Partners come Architetti

Alienazione dei classici

La città di Yiwu, nella provincia di Zhejiang, non è solo il centro di raccolta e distribuzione di piccole merci, famoso in tutto il mondo, ma è anche abitata da un gran numero di arabi e dal popolo Hui. Vivono e si stabiliscono qui per affari, e molti arabi la considerano la loro seconda città natale. Hanno portato con sé la loro cultura del cibo e dei costumi in questa città commerciale, un entroterra dell'area di Jiangsu e Zhejiang, creando così una cultura urbana e una vista stradale unica.

 

Il proprietario JIAMILA Fashion è uno dei marchi rappresentativi, impegnato nella progettazione e produzione di turbanti e costumi musulmani. Basato sulla cultura islamica, crea scelte diversificate di ornamenti per le donne musulmane. Pertanto, il proprietario spera che, come flagship store del marchio, il JIAMILA Islamic Fashion Flagship Store debba implicare un'implicazione religiosa e caratteristiche locali nello spazio.

 

Qui vorremmo citare il punto di vista di Paulhans Peters "Alienation of the Classics" nel suo articolo Analogous Architecture: Proposta radicale per un'architettura poetica pubblicata su Baumeister: "Alienazione non significa imitazione o adesione di un certo stile". Si tratta piuttosto di un'improvvisazione. Anche se è implicitamente espressa, l'eterna quintessenza del classico può essere percepita universalmente".

 

La logica interna del progetto è quella di tradurre il vocabolario architettonico classico con implicazioni di regionalismo e di credenza religiosa, di imitare una sostanza poetica e sublime nella realtà, e di defamiliarizzare questa realtà in modo che possa rompere il legame con la forma esterna.

 

Ci sono tre strategie principali nella progettazione per soddisfare le caratteristiche di base dello spazio commerciale: la prima è quella di trasformare le intense caratteristiche del marchio in caratteristiche spaziali per potenziarlo con una superiorità di mercato unica e un'immagine che non è possibile copiare; la seconda è quella di attrarre i clienti creando un ambiente speciale con lo spazio che diventa virale; la terza è quella di attirare i pedoni passo dopo passo, di rompere il limite dell'area al piano terra e di sviluppare ulteriormente le attività commerciali al 2° e 3° piano.

 

La boutique si trova nella Wanda Plaza nel centro di Yiwu City, dove ci sono quattro negozi di 3,1m*12,5m lungo la strada. L'altezza interna è di 9,5m. Quando le pareti divisorie vengono demolite, c'è solo una colonna strutturale e la traversa corrispondente in posizione centrale. Esso fornisce la libertà e la base per il progetto di staccarsi dal puro ornamento in modo da ottenere una forma spaziale.

 

Per soddisfare il requisito di non meno di 400m² di superficie espositiva da parte del proprietario, lo spazio è suddiviso in tre piani in verticale, ed è costruito con un atrio a due piani di uguale altezza intorno alla simmetria creata dalla colonna strutturale e dalla traversa. In virtù dell'effetto visivo e della guida dell'atrio, il dilemma del flusso di clienti al 2° e 3° piano è risolto e l'attività al piano terra di oltre 100m² può essere ampliata anche verso l'alto.

 

Per sottolineare il regionalismo in "Alienazione dei classici", nell'atrio viene inserita una struttura pendente nel tradizionale vocabolario architettonico di Bisanzio, che non solo sosterrà i nuovi pannelli divisori aggiunti, ma formerà anche un sistema spaziale olistico con la struttura cilindrica di cui sopra. Esso fornisce la possibilità di creare un ambiente speciale e di creare un'atmosfera speciale con implicazioni di credenza religiosa. Inoltre, tali caratteristiche spaziali sono conformi alle regole dell'andamento dell'immagine su internet, per cui l'immagine del negozio diventerà sicuramente virale tra We-Media.

 

Il pennacchio nell'atrio e la traversa nella struttura originale attireranno i clienti con un senso di cerimonia spaziale. Diventerà così un'immagine popolare e diffusa. Il pennacchio è una componente architettonica di transizione per realizzare una cupola su un piano a forma di quadrato. Il primo utilizzo in un'architettura commemorativa è la chiesa di Hagia Sophia a metà del VI secolo. È anche una forma strutturale importante nell'architettura bizantina. Il regionalismo e la sublimità in tale forma strutturale è trapiantata nel disegno e defamiliata come un atrio composto da cerchi concentrici e ovali. Nel frattempo, la cupola che dovrebbe essere sostenuta dal pennacchio è sostituita da una struttura cilindrica con luce artificiale, che fonde travi come il sacro splendore della sala del palazzo.

 

La traversa originale che rompe l'integrità del pennacchio manterrà la struttura originale dell'architettura. È l'inizio dell'intero progetto e anche un importante punto d'ingresso di "Alienazione dei classici", perché indebolisce l'aspetto della stereotipata cupola con pennacchio in modo che il disegno vada oltre una completa imitazione del classico e si amplia l'eterna quintessenza del disegno classico.

 

La vetrina ambulatoriale per l'esposizione dei costumi al piano terra è delimitata da diverse pareti a forma di arco, soffitti, pavimenti, appendiabiti e illuminazione a binario nascosto che sono formati da cerchi concentrici intorno alla colonna centrale dell'atrio. Crea un percorso commerciale ambulatorio con diverse entrate e uscite radiali collegate all'atrio. La disposizione del deambulatorio e il design radiante daranno pieno gioco alle pareti circostanti per l'esposizione, e creeranno anche uno spazio più compatto e cerimonioso dell'atrio.

 

Posizionata su un lato dell'asse centrale della colonna, la scala a chiocciola è racchiusa in un cilindro che collega lo spazio su tutti e tre i piani. Con colori vivaci e dimensioni enormi, diventerà una chiave per attirare i clienti al secondo e al terzo piano. In virtù della disposizione eccentrica, la scala romperà l'equilibrio e la simmetria del progetto complessivo. Scompone la pura imitazione della simmetria classica e implica "l'alienazione".

 

All'interno della scala a chiocciola, sotto i gradini sono installati elementi di illuminazione ben proporzionati, in modo che l'intera scala emetta raggi di luce verso l'esterno per evidenziare e attirare i clienti a salire. Inoltre, questa fonte di luce e i raggi della cupola costituiranno una fonte di luce importante per i tre piani. Il progetto mira a creare un senso di "alienazione" al terzo livello con un moderato effetto visivo a parte la disposizione e lo spazio.

 

Il pesante pennacchio è avvolto dal corridoio tortuoso in modo che i clienti al piano terra coperti dal pennacchio possano vederne il retro (un lato posteriore che non esiste nei classici). L'aspetto di grotta susciterà il desiderio dei clienti al piano terra di vedere com'è l'atrio.

 

In corrispondenza della vetrina al piano terra, anche la disposizione al 2° piano è realizzata con la forma di cerchi concentrici. Le grucce alte sono posizionate contro il muro, mentre le grucce corte contro i corrimano per dividere le aree espositive del turbante e dei costumi.

 

La struttura cilindrica ovale è sostenuta dal pennacchio che attraversa il piano terra e il 1° piano. Il cilindro cavo non solo estende lo spazio e rafforza l'illuminazione del piano terra, ma costituisce anche la struttura spaziale del 2° piano. La superficie del cilindro fungerà da parete espositiva per esporre i prodotti più recenti ai clienti VIP insieme al corridoio, circondato da una sala attività per bambini, una sala VIP, un'area conferenze e un'area uffici.

 

Coperto dalla cupola, il piano terra ha una vista ampia; la vista al 1° piano è limitata dalla "grotta"; e solo quando i clienti arrivano al 2° piano possono sbirciare attraverso le fessure per vedere com'è esattamente. I clienti si familiarizzeranno passo dopo passo con il design classico, ma in qualche modo si sentiranno comunque familiari allo stesso tempo. Percepiranno le caratteristiche evidenti del design classico.

Read story in EnglishDeutschEspañolFrançais and Português

Featured Projects
Latest Products
News