La casa del Gazometro

La casa del Gazometro

Architetto
02A studio
Posizione
Rome, Metropolitan City of Rome, Italy | View Map
Anno Progetto
2021
Categoria
Appartamenti
Paolo Fusco
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
Interior lightingFlos
Interior furnitureAlessi
Pulcina
Interior furnitureCassina
Zig Zag
Interior lightingNEMO Lighting
APPLIQUE DE MARSEILLE
Interior furnituretivoli audio
MODEL ONE BT
Interior furnitureFornace brioni

Scheda Tecnica Prodotto
Interior lighting
Interior furniture
Pulcina per Alessi
Interior furniture
Zig Zag per Cassina
Interior lighting
APPLIQUE DE MARSEILLE per NEMO Lighting
Interior furniture
MODEL ONE BT per tivoli audio
Interior furniture

La Casa del Gazometro

02A studio come Architetti

 

La prima volta che sono entrato in questo appartamento alle pendici di Monteverde, sulla strada che porta dalla stazione di Trastevere a Villa Pamphili, ho pensato: "Questa casa deve essere liberata!". Una serie di stanze, tutte della stessa dimensione, si susseguivano senza nessun rapporto gerarchico o funzionale.

photo_credit Paolo Fusco
Paolo Fusco

 

Una foresta di tramezzi che imprigionava lo spazio separandolo dalla grande terrazza dalla quale si stagliava, come lo scheletro di una cattedrale tra le case, quell'icona di archeologia industriale che è il Gazometro.

photo_credit Paolo Fusco
Paolo Fusco

 

La ristrutturazione è consistita quindi nel rimuovere gli elementi di separazione con l'esterno: con l'eccezione della camera da letto di fronte all'ingresso ora tutte le stanze sono aperte e guardano fuori.

photo_credit Paolo Fusco
Paolo Fusco

 

 La cucina sfrutta un angolo ottuso realizzato artigianalmente, mentre il corridoio, lo studio e il soggiorno, grazie a un sistema di pannelli scorrevoli, guadagnano quella relazione indefinibile data dai confini mobili, un controllo della permeabilità spaziale al servizio delle esigenze, della luce, dell'umore.

photo_credit Paolo Fusco
Paolo Fusco

 

 L'approccio stilistico, maturato con il cliente dopo lunghe telefonate durante il Lockdown, è caratterizzato dal rispetto della preesistenza degli anni 50 sia a livello conservativo (porte, ringhiere) che con interventi di reinterpretazione, non tanto come design quanto come atmosfera: la carta da parati nella camera da letto, i colori pastello della cucina, il camino e i pannelli scorrevoli richiamano la vitalità e l'ottimismo tipici del secondo dopoguerra.

photo_credit Paolo Fusco
Paolo Fusco

 

A questa base si aggiungono con disinvoltura mobili di design e innesti industriali (il gazometro è sempre lì, in vista) come il pilastro di cemento, la mensola sotto la trave di ferro o parte dell'impianto elettrico in vista.

photo_credit Paolo Fusco
Paolo Fusco

 

Il risultato è una casa viva e piena di prospettive, che invita ogni volta ad essere scoperta.

Caption
Questa storia è disponibile in più lingue
Condividi o Aggiungi La casa del Gazometro alle tue Collezioni
Crediti Progetto
Architetti
Fotografi
Prodotti utilizzati in questo progetto
Zooco Estudio
progetto successivo

Zooco Estudio

Uffici
Madrid, Spain - Edificio completato in 2017
Visualizza Progetto