MACDONALD ROADHOUSE

MACDONALD ROADHOUSE

Architetto
Philip Stejskal Architecture
Posizione
Applecross WA, Australia | View Map
Anno Progetto
2020
Categoria
Alloggi Privati
Bo Wong

Macdonald Road House

Philip Stejskal Architecture come Architetti

I nostri clienti volevano una casa di dimensioni ridotte in cui poter invecchiare e occasionalmente ospitare i loro due figli adulti. Questa nuova casa sostituisce una modesta abitazione a un solo piano - una di un triplex costruito negli anni '80 - e occupa una posizione prominente su una rotonda.

 

Hanno chiesto qualcosa di 'iconico', così abbiamo creato un edificio che dia un contributo significativo al suo ambiente immediato, riconoscendo il ruolo del sito come porta d'ingresso non ufficiale alla zona commerciale locale.

 

Abbiamo guardato innanzitutto alla storia - in particolare alla grande casa australiana - e anche alla sua controparte della metà del secolo; un tipo che era ben rappresentato ad Applecross fino all'avvento della MacMansion. Questi antenati hanno informato la nostra risposta al clima, alla scala e alla forma.

 

Come l'ampia tesa di un Akubra, la veranda della casa offre protezione e riparo dal calore. In questo caso, protegge la facciata settentrionale e si avvolge al prospetto orientale - che si affaccia sulla trafficata Ardross Street - fornendo sia la protezione solare che un cuscinetto di privacy. La veranda si trasforma in uno schermo a listelli verticali, che è operabile in parte, per permettere al sole invernale di entrare in casa.

 

Internamente, la pianta a forma di parallelogramma nasce da considerazioni sull'orientamento e sull'allineamento della strada, con spazi pubblici situati più vicino ai bordi esterni. Al piano superiore, le camere da letto per gli ospiti e un secondo bagno sono alloggiati sotto la cappa del tetto. La massa è disposta in modo tale che la sezione centrale più alta si rivolge all'angolo, mentre la linea del tetto si assottiglia fino a punte basse che si affacciano su entrambi i vicini.

 

Nonostante la sua posizione accanto alla rotonda e al centro commerciale, la casa offre un senso di tranquillità e di ritiro dietro il suo solido recinto di mattoni e il velo di gomma maculata. Abbiamo lavorato a stretto contatto con il nostro architetto del paesaggio per creare un santuario; un dominio unificato di edificio e giardino.

 

Abbiamo anche collaborato con ingegneri strutturali, valutatori energetici, esperti di illuminazione e aria condizionata per il design, che incorpora i principi Passivhaus (perimetro sigillato, alzanti e bloccanti) adatti a questo clima. Il riscaldamento idronico in-slab e un sistema di ventilazione a recupero di calore assicurano calore e buona qualità dell'aria interna quando la casa è sigillata in inverno.

 

In estate, può essere facilmente raffreddata di notte grazie alla ventilazione incrociata attraverso le perforazioni di mattoni nel nucleo centrale. La generosa massa termica interna stabilizza le temperature interne per tutto l'anno, mentre i principi di progettazione passiva (orientamento, protezione delle aperture) aiutano a minimizzare il carico termico in estate e a massimizzarlo in inverno.

 

Abbiamo soddisfatto il mandato di progettare un edificio 'iconico'? Secondo la definizione del dizionario Cambridge - "rappresentare qualcosa di importante" - allora sì, crediamo di sì.

 

Il nostro lavoro ha il potenziale di trasformare la nostra città a piccoli e grandi passi, un po' alla volta, prendendo ciò che è inefficiente e poco dignitoso (forse privo di luce, o ventilazione, o gioia) e offrendo invece tutte queste qualità. Questo approccio porta benefici ai nostri clienti e alla comunità circostante; creando edifici che sono generosi nella loro interazione con il dominio pubblico, umili ma ricchi in ciò che contribuiscono.

 

Questa casa è consapevole del suo posto e del lignaggio di edifici che hanno abbracciato gli stessi valori nel corso della storia.

 

Dichiarazione di sostenibilità:

Questa casa impiega principi di progettazione solare passiva - incluso l'orientamento ideale verso nord, vetrate protette e un'adeguata ombreggiatura - mentre supera anche i problemi di privacy legati alla posizione angolare trafficata. Incorpora anche i concetti di Passivhaus - adattati al clima di Perth - combinando i principi dell'impermeabilizzazione degli edifici con i benefici della ventilazione incrociata quando è vantaggioso.

 

Come tale, il perimetro dell'edificio è stato reso il più ermetico possibile, e le porte scorrevoli dotate di meccanismi 'lift and lock' aiutano a minimizzare le perdite d'aria quando sono chiuse.

 

Quantità generose di massa termica, tra cui lastre esposte e mattoni interni, si combinano per stabilizzare le temperature interne, aumentate da doppi vetri e da un isolamento di alta qualità che mantiene condizioni confortevoli all'interno.

 

Un sistema di ventilazione a recupero di calore mantiene la qualità dell'aria interna, mentre il riscaldamento idronico a pavimento fornisce ulteriore calore in inverno. Mentre la casa ha un sistema di aria condizionata a ciclo inverso, ogni stanza è regolata termostaticamente con modalità sleep, per assicurare un funzionamento efficiente.

Questa storia è disponibile in più lingue
Condividi o Aggiungi MACDONALD ROADHOUSE alle tue Collezioni
Crediti Progetto
Prodotti utilizzati in questo progetto
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct name
ProduttoriMuuto
ProduttoriMidland Bricks
LightingUnios
Scheda Tecnica Prodotto
Produttori
AMBIT per Muuto
Produttori
Lighting
per Unios
Grândola's Library and Municipal Archive
progetto successivo

Grândola's Library and Municipal Archive

Biblioteche
Praça da República 8, 7570-239 Grândola, Portugal - Edificio completato in 2021
Visualizza Progetto