Portico House

Portico House

Architetto
BLOCO Arquitetos
Posizione
Brasilia, Federal District, Brazil | View Map
Anno Progetto
2018
Categoria
Alloggi Privati
Haruo Mikami

Casa Portico

BLOCO Arquitetos come Architetti

La scarsità di manodopera qualificata e il basso sviluppo dell'industria delle costruzioni fanno parte della realtà che influenza il nostro lavoro a Brasilia. Pertanto, riteniamo che l'imperfezione e l'imprecisione insite nel metodo tradizionale di costruzione utilizzato nella regione siano caratteristiche che devono essere comprese nell'edilizia "low-tech" brasiliana, per essere meglio qualificate, rielaborate e reinterpretate nella nostra architettura. In questo progetto abbiamo testato una forma alternativa di articolazione tra due elementi convenzionali della costruzione brasiliana: la struttura in calcestruzzo gettato in opera e il blocco prefabbricato in calcestruzzo e ceramica. Le premesse adottate sono state l'utilizzo di materiali a basso costo e l'adozione di soluzioni a bassa manutenzione.

 

La struttura della casa è costituita da dieci portici in calcestruzzo identici, larghi 760 cm, larghi ogni 300 cm e collegati tra loro da lastre "volterrane" composte da travi in calcestruzzo reticolato e mattoni ceramici forati. La modulazione ha fornito una semplice esecuzione adattata alla manodopera disponibile e al limite di costo inizialmente stabilito. Le lastre sono state collegate ai portici con un metodo sperimentale in loco che ha permesso di allineare i travetti prefabbricati con il lato inferiore della trave principale in calcestruzzo del portico. In questo modo, le lastre sono "appese" alle travi, anziché poggiare su di esse.

 

Tutte le colonne dei portici sono state completate insieme. Il fregio a bassorilievo in cima ai pilastri segna il primo passo del calcestruzzo. Poi, insieme alle lastre volterrane, sono state formate le porzioni inferiori di rinforzo delle travi a portale corrispondenti allo spessore delle lastre. Ogni 30 cm è stata lasciata una ferramenta supplementare per l'ancoraggio tra la trave e la soletta ed è stato posto un fermo longitudinale di tipo compensato lungo tutta la sua lunghezza. Il resto delle travi rovesciate è stato concrezionato meno di dodici ore dopo il primo getto di calcestruzzo, che è consentito secondo le norme brasiliane (ABNT), in modo che le due "fasi" delle travi siano unite in una sola.

 

Le grandi aree di solette miste allineate dalla parte inferiore delle travi a portale si alternano a piccole sezioni di massicce lastre di calcestruzzo allineate dalla loro faccia superiore. Mentre la prima si affaccia sul giardino e modella il soffitto delle camere da letto, della cucina e del soggiorno, dove si aprono le cornici da pavimento a soffitto, le sezioni di lastre massicce formano i soffitti dei bagni e dei servizi, in un'altezza del soffitto che permette la creazione di alte finestre rivolte verso terra, incastrate tra le pareti e le travi.

 

Materiale Utilizzato :

  1. DECA - Sanitati e metalli
  2. DOCOL - Cucina in metallo e area di servizio

Read story in EnglishPortuguêsDeutschEspañol and Français

Crediti Progetto
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchio
Bathroom fixtures and metalsDeca
Kitchen and service metaldocol
Scheda Tecnica Prodotto
Bathroom fixtures and metals
per Deca
Kitchen and service metal
per docol