Ristrutturazione di un sotto-tetto

Ristrutturazione di un sotto-tetto

Architetto
Quadrastudio
Posizione
Pieve di Cagna, Province of Pesaro and Urbino, Italy | View Map
Anno Progetto
2017
Categoria
Alloggi Privati
Simone Tommasini
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
Night lamps Flos
Thermal break aluminum fixturesSCHÜCO
Kitchen mod. ConviviumArclinea
Sofa mod. Extrasoft fabric coveringLiving Divani
Living area pendant lamps mod. GreggFoscarini
Dining table mod. Saarinen black marquinia marble, dining chairs mod. Fiberglass tulip and fabric cushionKnoll

Scheda Tecnica Prodotto
Night lamps
Thermal break aluminum fixtures
per SCHÜCO
Kitchen mod. Convivium
per Arclinea
Sofa mod. Extrasoft fabric covering
Living area pendant lamps mod. Gregg
per Foscarini
Dining table mod. Saarinen black marquinia marble, dining chairs mod. Fiberglass tulip and fabric cushion
per Knoll

Ristrutturazione di un sotto-tetto nei pressi di Urbino

Quadrastudio come Architetti

Siamo stati contattati per la ristrutturazione del sottotetto, appartenente alla casa di famiglia. La richiesta era di ridistribuire gli spazi, al fine di ottenere una zona soggiorno/pranzo comoda, uno spazio cucina ben attrezzato, un bagno eclettico, con una doccia grande ed infine una camera padronale.


Abbiamo quindi pensato di dare notevole respiro e tanta luce naturale (allargando le bucature) abbiamo alleggerito la scala eliminando il tramezzo che la chiudeva ed inserendo delle balaustre di vetro, a scomparsa nel pavimento. Questa soluzione, ha permesso alla scala, di ricevere luce sino all'ingresso, rendendola illuminata naturalmente.


Essendoci una colonna portante al centro, siamo riusciti a distribuire l'arredo in modo molto efficace, attraverso l'utilizzo di un divano componibile, il quale l'abbraccia e la rende anch'essa elemento d'arredo. I corpi illuminanti inseriti sono molto leggeri a dare la sensazione che fluttuano nello spazio.


La zona cucina è stata pensata a ferro di cavallo. Per non separare di netto il disimpegno che ci ritroviamo scesi i tre gradini, abbiamo pensato di realizzare una boiserie su misura, al fine di integrare perfettamente la porta per accedere al bagno e quella per accedere alla zona notte. Tale boiserie laccata della stessa finitura cucina, resta complanare alle colonne, permettendoci di percepire un'unico spazio, fin dal pianerottolo.


La mobilia cucina è stata sviluppata in perfetta simmetria, sono stati inseriti elettrodomestici di pregio ed è stata curata in ogni sua parte, al fine di renderla più lineare possibile. L'illuminazione è stata sviluppata in collaborazione con l'azienda che realizza il binario, al fine di rendere ottimale lo spazio lavoro.


La stanza da bagno, è stata caratterizzata dal rivestimento a parete con lastre di travertino a spacco, sono stati inseriti particolari d'arredo realizzati su nostro disegno, in lamiera corten. La doccia, di grandi dimensioni è stata pensata con un soffione posizionato a cielo, con funzione pioggia e cascata. L'illuminazione è stata sviluppata tutta a scomparsa tramite velette e barre led. Solo sul lavabo, scendono due corpi illuminanti a sospensione.


La camera padronale è stata gestita con un grande letto a centro stanza, con testiera che abbraccia i due comodini in vetro. I corpi illuminanti sono stati pensati a sospensione sul retro del letto e l'armadiatura è stata integrata in nicchia.


La pavimentazione della casa in rovere naturale è stata mantenuta quella già presente, andandola a levigare e ripristinare dove c'erano le pareti della vecchia distribuzione, mentre la plancia in rovere tinto wengè, è stata realizzata da nuovo.

Read story in English

Crediti Progetto
Architetti
Parti in vetro
Prodotti utilizzati in questo progetto
Featured Projects
Latest Products
News