Sand house

Sand house

Architetto
studio mk27
Posizione
Trancoso, Bahia, Brazil | View Map
Anno Progetto
2019
Categoria
Alloggi Privati
fernando guerra
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
ChairsBossa
Loop Chair
Floor lampRock The Kasbah
PALM Branched Floor Lamp
ArmchairSergio Rodrigues
Vivi
ChairsTidelli
Technicolor
Akari 50EN – Isamu NoguchiVitra.
Akari 50EN

Scheda Tecnica Prodotto
Chairs
Loop Chair per Bossa
Floor lamp
PALM Branched Floor Lamp per Rock The Kasbah
Armchair
Vivi per Sergio Rodrigues
Chairs
Technicolor per Tidelli
Akari 50EN – Isamu Noguchi
Akari 50EN per Vitra.

Casa di Sabbia

studio mk27 come Architecture and interiors

 

Ci sono limiti, come l'oceano, che appaiono ai nostri occhi e alla nostra anima come aperture sconfinate. Di fronte a questi potenti elementi naturali, anche l'architettura deve aprirsi e proiettarsi verso il limite. La casa sulla sabbia, con la sua straordinaria vista sull'Oceano Atlantico nel nord-est del Brasile, intraprende questa impresa.

photo_credit fernando guerra
fernando guerra

 

Immersa nei boschi tropicali che portano alla splendida spiaggia di Itapororoca, la casa esprime un'autentica sperimentazione sulla dissoluzione dell'architettura nel suo ambiente naturale. Il programma funzionale è ridotto al minimo indispensabile e la casa manca di spazi chiusi che non sono strettamente necessari (corridoi, ingressi). Gli spazi chiusi sono ridotti alle sole aree abitative essenziali che sono condensate in cinque volumi separati, cinque capsule di vita, ognuna essenzialmente impegnata in una singola funzione: una per la cucina, una per la sala da pranzo, una per il soggiorno, la camera da letto principale e un'altra per le camere da letto degli ospiti.

photo_credit fernando guerra
fernando guerra

 

I volumi poggiano su un ponte di legno rettangolare allungato, leggermente sollevato da terra, uno accanto all'altro ma leggermente staccato. L'intera struttura è coperta da una pergola rustica di eucalipto sostenuta da 14 telai di legno laminato. Il rigore e la logica della struttura modernista sono interrotti da un dettaglio importante: la continuità delle dodici aperture rettangolari nel baldacchino è interrotta da diversi alberi che sono abbracciati dal ponte, permettendo l'ingresso della luce solare diretta negli spazi. Questo contrasto tra razionalità e transitorietà riduce la distanza tra architettura e natura.

photo_credit fernando guerra
fernando guerra

 

La vita si svolge all'interno dei volumi e sul ponte di legno, che diventa il tessuto connettivo della casa, permettendo il movimento tra gli spazi. La permeabilità della copertura rende la situazione ambientale altamente ambigua, trasformando quella che avrebbe potuto essere una comune tettoia in una sorta di gradiente emotivo fondamentale che armonizza l'architettura con la natura. Gli agenti atmosferici, come la luce del sole e la pioggia, sono filtrati dalla copertura per creare ombre suggestive che dialogano con le ombre causate dal fogliame dei numerosi alberi che circondano la casa e coprono l'intero lotto fino alla spiaggia. Ovunque all'interno degli spazi della proprietà, ci si può sentire immersi in un'atmosfera sospesa in cui le ombre e le foglie si dividono i raggi del sole creando una costante e poetica pioggia di ombre durante il giorno.

photo_credit fernando guerra
fernando guerra

 

La casa è immersa in una striscia verde, anche se sarebbe opportuno dire che la proprietà stessa è la striscia verde. La piscina, che è separata dalla struttura principale e vicina alla spiaggia, diventa parte della casa. Il suo perimetro è definito da linee curve che ricordano quelle naturali, mentre il suo interno è segnato dalle linee parallele di due scale interrate opposte che si muovono verso il centro della piscina formando un'area quasi rettangolare al suo centro. La piscina è allineata longitudinalmente a 45° rispetto alla struttura principale, aprendo un dialogo dinamico tra piscina, casa e spiaggia vicina. La striscia verde coperta si apre vicino alla piscina, formando una suggestiva radura attraverso la quale entra la luce del sole.

photo_credit fernando guerra
fernando guerra

 

In Trancoso la casa abbandona qualsiasi riferimento alla macchina abitativa dell'evocazione modernista e si offre come una macchina sensoriale in cui la natura, la luce, le ombre e il suono costante e infinito dell'oceano diventano i materiali fondamentali del progetto.

photo_credit fernando guerra
fernando guerra
photo_credit fernando guerra
fernando guerra
photo_credit fernando guerra
fernando guerra
Caption
Caption
Caption

Materiale Utilizzato:
1. Sedie - sedia Loop - Willy Guhl
2. Tavolino da caffè - Paul Kingma
3. Panchina - Braúna wood
4. Scultura - Marathonienne - Philippe Hiquily
5. Sedie - Technicolor - Tidelli
6. Tavolo - Legno di Braúna
7. Poltrona - Jangada - Jean Gillon 
8. Tavolino - Roger Capron
9. Divano - Carbono C11 - Marcus Ferreira
10. Tavolini - Roger Capron
11. Panchina - legno di braúna -design by studio mk27
12. Sculture - Girouette Marbella - Philippe Hiquily
13. Divano - Carbono C11 - Marcus Ferreira
14. Sgabello - Legno di Braúna
15. Lampada da terra - Akari22N - IsamuNoguchi
16. Poltrona - Jangada - Jean Gillon
17. Sedia - Braúna legno
18. Lampada da terra - Lampada da terra ramificata PALM - Rock the Kasbah
19. Sedie - Meribel - Charlotte Perriand
20. Tavolo - Roger Capron
21. Ciondoli - Ciondolo in ceramica - Roger Capron
22. Credenza - design by studio mk27
23. Vasi - Bruno Gambone
24. Opera d'arte - Francesca Pasquali
25. Letto - Braúna wood - design by studio mk27
26. Lampada a sospensione - Akari 50EN - Isamu Noguchi
27. Poltrona - Vivi - Sergio Rodrigues
28. Sedia - Anel - Ricardo Fasanello
29. Tavoli laterali - Roger Capron
30. Piano d'appoggio - design by studio mk27
31. Pendente - Roger Capron

Questa storia è disponibile in più lingue
Condividi o Aggiungi Sand house alle tue Collezioni
Crediti Progetto
Architecture and interiors
Architetti del paesaggio
Air conditioning
Vivienda Poble SEC
progetto successivo

Vivienda Poble SEC

Appartamenti
c/ Roser, Barcelona, Spain - Edificio completato in 2021
Visualizza Progetto