The Commons Saladaeng
Spaceshift Studio

The Commons Saladaeng

Department of Architecture come Architects, Hardscape Designer

Il Commons Saladaeng è il secondo sviluppo della famiglia Commons.  È un luogo in cui si trovano diversi punti vendita di F&B insieme ad altri servizi e attività.  Il progetto si trova in un vivace quartiere di Bangkok chiamato "Saladaeng", che significa un padiglione rosso.  Il quartiere viene chiamato così per la forte presenza di una piccola stazione ferroviaria con un tetto a capanna rossa che cento anni fa si trovava in mezzo alla risaia come parte della prima linea ferroviaria del paese.  Il progetto rende omaggio a questa storia poco conosciuta del quartiere.   Le lastre ondulate di gomma rossa sono scelte come materiale architettonico principale non solo per il suo colore cremisi, ma anche per le sue proprietà acustiche e per la sua superficie ondulata che allude al carattere del materiale del tetto del passato.

 

Le lastre ondulate trasparenti, chiare e rosse, che hanno diversi livelli di trasparenza visiva, aggiungono uno strato di complessità ad una forma semplice dell'architettura. Otto piccoli timpani, che ricordano in scala quelli del passato, sono resi possibili per soddisfare le esigenze attuali di spazi interni più ampi con l'uso di una struttura di copertura a forma di M appositamente progettata.   La nuova struttura del tetto concilia la scala sentimentale del passato con la scala operativa del presente.

 

La caratteristica migliore del sito è il grande ficus di 15 metri di altezza nella parte anteriore.  La facciata dell'edificio forma una curva concava che si allontana dall'albero per minimizzare il disturbo ai suoi rami e alle sue radici e allo stesso tempo sottolinea l'albero stesso come il punto focale principale dello spazio.  Il volume centrale dell'edificio, scavato come spazio pubblico all'aperto, è orientato verso l'albero come punto di interesse principale.  Allo stesso tempo, l'albero aiuta a proiettare il contesto visivamente incongruo dall'altra parte della strada, aggiungendo un livello di privacy e di intimità allo spazio interno.

 

Vivendo e lavorando nel CBD ad alta densità, la gente di Saladaeng desidera uno spazio all'aperto che possa fornire un microclima confortevole.   Quasi il 30% dell'impronta dell'edificio è fornito come "Common Ground", un grande spazio pubblico all'aperto che accoglie i passanti dal livello della strada a cascata verso l'alto collegando il ristorante e il bar al piano terra fino alla sala da pranzo al secondo piano e alla sala multifunzionale al terzo piano.   Questo terreno architettonico a cascata fonde grandi gradini con pedane, posti a sedere e piantagione.  È dotato di grandi ventilatori industriali che generano un "flusso laminare" (che continua a bassa velocità attraverso la ventilazione) attraverso l'intero spazio.   Questo spazio all'aperto accogliente, generoso, ben ombreggiato, rilassante e ventilato, funziona efficacemente come un'area comune di soggiorno e di ristorazione, adatta al clima tropicale di Bangkok.

 

Questo "Common Ground" è un terreno modificabile.  Uno speciale sistema di unità di pallet è progettato come un dispositivo architettonico che può interagire con i gradini a cascata per trasformare lo spazio in diverse configurazioni per vari tipi di attività.  Il sistema può essere utilizzato per creare una serie di piccole aree pianeggianti in tutto lo spazio per l'allestimento di stand durante il mercato del fine settimana.  Può essere sfalsato in vari passaggi per il divertimento dei bambini. Può essere predisposto sia per una piccola piattaforma per una performance musicale intima sia per un grande palco per una grande band musicale e adatta l'intero spazio in un luogo informale per concerti all'aperto.  Può essere utilizzato per organizzare lo spazio in qualsiasi altra infinita configurazione per eventi futuri.

 

A differenza di altri spazi commerciali più grandi che hanno aree separate per offrire diversi tipi di servizi, questo sviluppo su piccola scala deve rispondere alle limitazioni dello spazio e allo stesso tempo sforzarsi di fornire un luogo per molteplici attività per soddisfare le esigenze della comunità.  La "Piattaforma" è uno spazio di nuova concezione che adotta l'approccio dell'economia della condivisione come forza trainante per la pianificazione dello spazio e l'operazione innovativa.  Piuttosto che dividere lo "spazio" per le diverse funzioni, "La Piattaforma" divide invece il "tempo" di un singolo spazio.  Con un'attenta progettazione architettonica di questo spazio altamente flessibile, vari programmi che vanno dai corsi di cucina, al tavolo dello chef, al bar, alle lezioni di ginnastica e yoga, ai laboratori di arte per bambini, alle proiezioni di film, alle feste, fino ad un piccolo locale jazz, possono avvenire in diverse fasce orarie durante il giorno e la settimana all'interno di questo unico spazio.

 

Il Commons Saladaeng è un'architettura innovativa di stile di vita urbano, ben radicata nel suo contesto locale e nel suo clima con un senso del luogo.  Il progetto si inserisce all'interno del quartiere, adattandosi sempre a rispondere alla vita della comunità.

 

Materiale Utilizzato :

  1. Pavimento - Calcestruzzo lucidato e legno artificiale
  2. Muro - Onduline ondulato (rosso, traslucido) e legno artificiale
  3. Soffitto - Onduline ondulato
  4. Pallet - Legno di neem siamese
Questa storia è disponibile in più lingue
Crediti Progetto
Architects, Hardscape Designer
Environmental Graphic
Structural Engineer
Construction Menagement
Skigard Hytte
progetto successivo

Skigard Hytte

Alloggi Privati
Kvitfjell Resort, Fåvang, Norway - Edificio completato in 2019
Visualizza Progetto