The Eatery

The Eatery

Architetto
NEUHAUSL HUNAL s.r.o.
Posizione
U Uranie 18, 170 00 Prague 7, Czechia | View Map
Anno Progetto
2018
Categoria
Ristoranti
Studio Flusser
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
Chairs and Tables PEDRALI
ToiletsLaufen
Lighting LOFTLIGHT
TilesRAKO - LASSELSBERGER
Water taps Sapho

Scheda Tecnica Prodotto
Chairs and Tables
Toilets
per Laufen
Lighting
per LOFTLIGHT
Water taps
per Sapho

The Eatery

NEUHAUSL HUNAL s.r.o. come Architetti

Il nuovo bistrot di Praga esprime il concetto principale del progetto con il suo nome ambiguo: l'architettura crea una scena per una performance di alta cucina e il ristorante diventa teatro. I principi chiave dell'architettura - razionalità, contrasto, sincerità, moderazione, trasparenza e interpretazione moderna del classico (ceco) - sono in armonia con la filosofia gastronomica di questa impresa culinaria.


Layout e funzionalità
La cucina aperta è il cuore dello spazio compatto del ristorante, che è rivestito con panche imbottite continue. I posti a sedere alti intorno alla cucina permettono di osservare la preparazione dei pasti e la conversazione con gli chef. L'assenza di un bar tradizionale è compensata dal posto di lavoro dei camerieri staccato proprio di fronte all'entrata. La parete semi-trasparente separa dolcemente la cantina e il guardaroba casuale. L'organizzazione razionale di tutte le operazioni supporta la loro chiarezza per gli utenti.


Materiali
Un uso insolito di materiali comuni definisce chiaramente le funzioni particolari e forma un contesto non ortodosso. L'esposizione di strutture portanti in cemento armato definisce il carattere rigoroso predominante, che è sostenuto da mobili accuratamente selezionati e da pannelli di legno grezzo. Questi pannelli di legno-cemento senza finitura svolgono una funzione acustica e si riferiscono anche al rivestimento in pietra della facciata dell'edificio. Blocchi di cemento ordinari cavi e posizionati verticalmente formano una griglia di semi parete divisoria non finita. Le piastrelle di ceramica bianca e l'acciaio inossidabile della sezione gastronomica contrastano con la crudezza monocromatica dello spazio per gli ospiti. Tutto è sottolineato da un'identità grafica minima. Le pareti divisorie in cartongesso volutamente incompiute nel corridoio formano una transizione leggermente scioccante dalle sfumature di grigio al minimalismo bianco e nero delle toilette.


Illuminazione
Diversi tipi di illuminazione supportano la soluzione dei materiali e le funzioni: lampade in cemento decenti creano un'atmosfera intima e calda ad ogni tavolo per gli ospiti, mentre la luce fredda e forte sottolinea il carattere igienico e tecnico degli spazi di servizio. L'illuminazione planare dei soffitti tesi nel corridoio e nelle toilette forma un forte contrasto con i materiali delle pareti. La retroilluminazione del wine bar crea un delicato gioco di colori e l'unica "decorazione" dello spazio.


Conclusione
Il Bistro si trova al piano terra di un edificio amministrativo degli anni 90, dove originariamente (e paradossalmente) era situato un negozio con decorazioni interne. Durante tutto il processo, è stato essenziale mantenere la rigorosa semplicità degli spazi e dei principi. Il risultato senza compromessi si basa su una collaborazione quasi ideale e intensa con i futuri utenti dello spazio.

 

Materiale Utilizzato:
1. Sedie - Pedrali
2. Tavoli - Pedrali
3. Illuminazione - Loftlight
4. WC - Laufen
5. Piastrelle - Rako
6. Rubinetti - Sapho

Questa storia è disponibile in più lingue
Condividi o Aggiungi The Eatery alle tue Collezioni
Crediti Progetto
Prodotti utilizzati in questo progetto
Armadale Residence
progetto successivo

Armadale Residence

Alloggi Privati
Armadale VIC, Australia
Visualizza Progetto