Specifier · Save time: Make one inquiry to multiple manufacturers.
WEIN HOUSE

WEIN HOUSE

Architetto
Besonias Almeida arquitectos
Posizione
Costa Esmeralda, Argentina
Anno Progetto
2015
Categoria
Alloggi Privati
© Daniela Mc Adden

CASA WEIN

Besonias Almeida arquitectos come Architetti

Il sito Costa Esmeralda è uno sviluppo immobiliare sulle dune della costa, a 390 km da Buenos Aires. Si tratta di un recente sviluppo urbano con giovani acacie e pini e alcuni settori di foresta consolidata.

 

Il lotto su cui intervenire è una duna alta con la particolarità di avere in parte boschi invecchiati e anche una recente piantagione di pini, anche se indubbiamente la sua caratteristica più evidente è la repentinità del suo rilievo. Tra la strada di accesso e il settore più alto del lotto, situato all'incirca nel centro del lotto, c'è un dislivello di 12 m, tanto che per potervi accedere è necessario risalire una pendenza di oltre 45°.

 

La commissione La richiesta era una casa con una proposta estetico-costruttiva simile a quelle costruite nella foresta di Mar Azul, apprezzata dalla committenza sia per la sua austerità formale che per la scarsa manutenzione richiesta.

 

Progettata per essere utilizzata generalmente da due famiglie con bambini piccoli, la casa doveva avere un generoso spazio per le riunioni, una cucina visivamente integrata ad essa, e tre camere da letto, due delle quali con bagno privato. La casa doveva anche risolvere i due quadrupli e il deposito degli oggetti da spiaggia. Inoltre, e soprattutto, i clienti hanno menzionato la necessità che la casa fosse dotata di terrazze di espansione e di grandi vetrate per godere del paesaggio, perché hanno sottolineato del luogo scelto la vista lontana verso un ambiente privilegiato: un bosco giovane e fitto, che per le caratteristiche dell'urbanizzazione, è libero dalla possibilità che gli edifici vicini possano modificarlo in futuro.

 

La proposta Questa situazione di "belvedere" richiesta dai clienti è stata la prima grande sfida da affrontare sulla proposta. Era necessario risolvere il problema dell'accesso alla casa una volta costruita, ma anche durante la fase di costruzione.

 

Così il progetto ha iniziato ad essere generato da una rampa che, tagliando la duna, permetterà di risparmiare la più alta altezza possibile, permettendo così l'accesso dei materiali e del personale durante l'esecuzione e, una volta terminato, fungerà da accesso veicolare ad un'area di parcheggio. Da lì è necessario proseguire le scale di salita (all'aperto e all'interno) fino al punto più alto della duna per godere di questi spettacolari panorami.

 

La casa è stata poi definita volumetricamente dal segno profondo della rampa e due sovrapposte ad essa e allineate tra loro in direzione del pendio (obliquo rispetto al lotto) e, con 1,20 m di dislivello tra loro, si inseriscono nel rilievo della duna.

 

Questi due volumi ne orientano uno verso nord, in modo che tutti gli ambienti della casa ricevano la luce solare controllata da sbalzi e partizioni verticali. La facciata opposta a sud, con un'apertura sul volume delle camere da letto che si estende per tutta la sua lunghezza, assicura l'illuminazione sulle circolarità e permette la ventilazione trasversale.

 

La disposizione funzionale Si raggiunge la casa in auto o come pedonale salendo la rampa (con pendenza del 20%) fino al garage parzialmente coperto con annessa cisterna. Da lì, risparmiando una dislivello di un pavimento con una scala anch'essa parzialmente coperta, si accede ad un piano aperto con un elemento fisso (bancone - tavolo - separatore) che dà privacy al settore cucina in relazione al resto dell'area sociale. Le attività su questo piano della casa hanno la loro espansione su tre terrazze, che svolgono anche la funzione di luoghi di contemplazione del paesaggio circostante. Salendo ancora una volta una scala, ma questa volta interna e ponendo un ponte su un livello intermedio, si raggiunge una circolazione lungo la quale sono accessibili in primo luogo il bagno principale e poi le tre camere da letto.

 

Due dei bagni di questo comparto, che si trovano al centro della pianta, sono illuminati e ventilati attraverso aperture sul tetto.

 

Soluzione strutturale I volumi sono risolti con lastre di H º A º, sostenute in pareti portanti attraverso semplici travi sulla facciata sud, e attraverso travi chiuse rovesciate sul lato nord per catturare più luce. Le pareti divisorie sono messe a terra nella duna da travi perimetrali. Il volume che copre il garage è stato progettato come uno sbalzo che poggia su due travi principali, per rendere evidente l'indipendenza del sistema strutturale che risolve l'alzata della duna e la casa stessa.

 

La costruzione L'opera è stata realizzata in calcestruzzo a vista, un materiale che unisce in un unico elemento struttura e finitura. Il calcestruzzo H21 è stato utilizzato con l'aggiunta di un fluidificante in modo che questa miscela, con poca acqua da indurire, risulti molto compatta e non richieda la sigillatura. Inoltre, la qualità espressiva del calcestruzzo e la sua resistenza e impermeabilità, hanno reso superfluo qualsiasi tipo di finitura superficiale. Raggiunge un basso costo di esecuzione alla finitura e una manutenzione futura inutile.

 

La ventilazione trasversale è stata presa in considerazione sia nelle camere da letto che al piano principale per consentire la circolazione dell'aria e quindi per garantire che la casa sia rinfrescata dalla brezza marina in estate.

 

Il sistema di riscaldamento di questa casa è dato dall'uso di condizionatori d'aria calda e fredda. È stata inclusa anche una casa-salamandra per completare il sistema di riscaldamento.

 

Le poche pareti divisorie interne sono in mattoni, intonacate e dipinte con lattice bianco. I bagni sono dotati di rivestimento in ceramica smaltata bianca sulle pareti che non sono di cemento. Anche i pavimenti sono in massetto di cemento diviso con lastre di alluminio. L'incontro tra le pareti e il pavimento è stato risolto con un profilo di alluminio incassato, come base.

Questa storia è disponibile in più lingue
Crediti Progetto
Paddington House
progetto successivo

Paddington House

Alloggi Privati
Australia Square, George Street, Sydney New South Wales, Australia - Edificio completato in 2019
Visualizza Progetto