Storefront in Amsterdam by Dok architecten features sculpted facade of hand-molded bricks
Arjen Schmitz

Il negozio di Amsterdam di Dok architecten presenta una facciata scolpita in mattoni modellati a mano

24 mag 2024  •  Notizie  •  By Ronnie Weessies

Il marchio di moda italiano Dolce & Gabbana ha aperto un negozio nel quartiere commerciale P.C. Hooftstraat di Amsterdam. La caratteristica facciata, progettata dallo studio locale Dok architecten, trae ispirazione dall'immagine di una "donna dura sui tacchi alti".

Il design della facciata incorpora superfici inclinate per creare un gioco dinamico di ombre, raggiungendo un equilibrio di forza ed eleganza. Secondo Dok architecten, la robusta figura della donna trasferisce la sua forza alle "lunghe gambe" della base, che poggiano su strettissimi "tacchi alti" a terra.

photo_credit Arjen Schmitz
Arjen Schmitz
photo_credit Arjen Schmitz
Arjen Schmitz
photo_credit Dok architecten
Dok architecten

Questo sorprendente involucro è realizzato con mattoni tradizionali modellati a mano, cotti in un vecchio forno ad anello. I mattoni sono stati assemblati in un legame di stiratura per formare blocchi di tre metri per quattro, che sono stati poi scolpiti nella loro forma finale utilizzando una fresatrice 3D. I blocchi sono stati impilati in loco e rifiniti a mano.

Oltre alla muratura, la facciata è caratterizzata da grandi pannelli di vetro leggermente inclinati, che esaltano il gioco delle superfici inclinate. Questa scelta progettuale si traduce in un riflesso unico dell'ambiente circostante nel vetro, come ha osservato Dok architecten.

photo_credit Dok architecten
Dok architecten
photo_credit Arjen Schmitz
Arjen Schmitz
photo_credit Arjen Schmitz
Arjen Schmitz
photo_credit Dok architecten
Dok architecten

Dietro la facciata, un edificio esistente è stato ricostruito al di sopra del livello del seminterrato, con il progetto guidato da Gietermans & Van Dijk Architecten. Il piano terra e il primo piano ospitano gli spazi commerciali di Dolce & Gabbana, mentre i due piani superiori sono programmati con unità residenziali. Gietermans & Van Dijk ha partecipato anche alla progettazione di altri due edifici di rilievo in P.C. Hooftstraat: Crystal Houses in collaborazione con MVRDV e P.C. Hooftstraat 138 con UNStudio.

photo_credit Dok architecten
Dok architecten
Didascalia