Villa Mandra

Villa Mandra

Architetto
K-studio
Posizione
Mýkonos, Greece | View Map
Anno Progetto
2020
Categoria
Alloggi Privati
Claus Brechenmacher and Reiner Baumann
Scheda Tecnica Prodotto

Villa Mandra

K-studio come Architetti

Situata sul crinale della collina di Aleomandra a Mykonos, ma quasi completamente nascosta alla vista, Villa Mandra si affaccia direttamente sul mare e sul tramonto sulla vicina isola di Delos. Una casa per le vacanze di 6 camere da letto, costruita per una giovane e dinamica coppia da vivere con la famiglia e gli amici, celebra la sua spettacolare vista da un belvedere a terra che si fonde con un giardino con pareti in pietra e un giardino con pareti in pietra che la scherma dalla strada retrostante.

 

La casa è costruita secondo l'idea di una vita estiva lenta e rilassata, e promuove un legame consapevole con la famiglia, gli amici e la libertà di vivere in pace nella natura. La forma segue l'emozione più che la funzione, poiché ogni spazio diventa un'altra opportunità per il riposo, la riflessione e l'esplorazione.

 

Per creare una casa che permettesse agli ospiti di godersi la vita all'aperto durante tutto il giorno era necessario filtrare l'intensità travolgente del clima fornendo ombra e protezione dalle intemperie. E anche se la casa doveva ospitare un gran numero di ospiti, non volevamo dominare il paesaggio con volumi sovradimensionati. Ispirandoci all'umile complessità del vernacolo tradizionale dell'isola abbiamo ridotto l'architettura a 2 piccoli volumi tradizionalmente imbiancati a calce e un terzo di pietra scavata nel sito, costruita intorno a un grande "cortile" abitabile coperto da un ampio ma leggero pergolato di castagno. Questo cortile diventa il punto focale della casa, collegato senza soluzione di continuità ai volumi del soggiorno e della cucina e che guarda oltre la piscina e i giardini. Sotto il giardino della piscina si trovano le camere da letto private, separate per la privacy e per godere in silenzio della vista ininterrotta sul giardino inferiore verso il mare. La loro separazione riduce ulteriormente l'impatto complessivo della casa e divide in modo pulito lo spazio sociale e privato.

 

La chiave del carattere della casa è la tavolozza di materiali tradizionali come il calcare, la pietra e il legno, che sono stati applicati e progettati con tecniche contemporanee per creare un'architettura non nostalgica che collega il patrimonio e la località con la vita contemporanea. I muri in pietra costruiti a mano sono molto sicuri di sé; i volumi dai contorni arrotondati e resi in modo tradizionale sono perfettamente piani e lisci. Il consueto pergolato in castagno è stato progettato per aumentare la sua integrità strutturale, per formare un reticolo di travi in legno lamellare che si appoggia leggermente sui volumi bianchi, ombreggiando e proteggendo l'ampio cortile sottostante.

 

I semplici volumi bianchi, i muri dritti in pietra e i leggeri piani del pergolato si inseriscono comodamente nel paesaggio cicladico e l'efficienza della loro disposizione, incentrata sullo spazio abitativo del cortile, razionalizza la vita quotidiana. Villa Mandra si ispira all'umile tradizione cicladica, arricchita da una matericità naturale e ispirata alla vita estiva contemporanea.

 

Materiale Utilizzato :

  1. Sedie e Sgabelli - Mia COLLECTION - Myran - Kapraras
  2. Illuminazione - Dimitris Kouvalis-HALO
  3. Tessuti - Upholstery Vagenas
  4. Tessuti - Curtains Vagenas
  5. Piante - Antemisaris
  6. Sanitari - CEA
  7. Cucina - BOFFI (Davide Santiccioli)
Questa storia è disponibile in più lingue
Condividi o Aggiungi Villa Mandra alle tue Collezioni
Aanandam Residence
progetto successivo

Aanandam Residence

Alloggi Privati
Edificio completato in 2021
Visualizza Progetto