The Ranch

The Ranch

Posizione
Orlando, FL, USA | View Map
Categoria
Alloggi Privati
Koen Van Damme
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
ChairMoroso
FurnitureLiving Divani
LightingFontanaArte
ChandelierNEMO Lighting
FurnitureGervasoni
INOUT 41 42 43, Inout 81
Day bedPorro S.p.A.
Traveller

Scheda Tecnica Prodotto
Chair
Furniture
Lighting
Chandelier
Furniture
INOUT 41 42 43, Inout 81 per Gervasoni
Day bed
Traveller per Porro S.p.A.

Il Ranch della Florida

VSHD DESIGN come Architetti di Interni

Trasformazione toscana: VSHD Design, azienda con sede a Dubai, espande il suo portfolio internazionale con il completamento del suo primo progetto residenziale negli Stati Uniti.

VSHD Design, uno studio di architettura d'interni di Dubai specializzato in progetti residenziali e commerciali, è orgoglioso di presentare un lussuoso progetto residenziale all'interno del Four Seasons Orlando Resort in Florida. Con i suoi 22.000 metri quadrati, questo progetto segna la prima impresa residenziale dello studio negli Stati Uniti.

"Fin dall'inizio ci siamo resi conto di dover affrontare numerose sfide con questo progetto", spiega Rania Hamed, architetto d'interni e fondatrice di VSHD Design. "Oltre ai rigidi codici edilizi e ambientali regionali, c'erano i requisiti imposti da Four Seasons Resorts per garantire che la residenza si integrasse stilisticamente con le proprietà vicine".

photo_credit Koen Van Damme
Koen Van Damme

Un approccio toscano moderno

Per quanto riguarda l'approccio al tema toscano esterno delle case all'interno dell'esclusivo complesso, la sfida è stata quella di mantenere alcuni elementi strutturali esistenti, pur realizzando la visione del cliente di una casa moderna che fosse lussuosa, ma allo stesso tempo calda, confortevole e ideale per intrattenere gli ospiti. Il cliente ha immaginato una sorta di hotel in stile boutique che offrisse a familiari e amici privacy e servizi di lusso, anche in assenza dei proprietari. Per raggiungere questo difficile equilibrio, Hamed si è imbarcato nella missione di modernizzare la facciata esterna toscana, infondendo allo stesso tempo lusso contemporaneo negli interni della casa per allinearsi alla visione del cliente.

Sebbene l'architettura toscana nella sua forma più pura abbracci elementi naturali e rustici, VSHD Design ha evitato l'uso abbondante di materiali come il mattone e il ferro battuto in favore di un'interpretazione moderna. Le sporgenze in mattoni grigi posizionate sopra le finestre e i passaggi della facciata esterna rendono omaggio alle influenze toscane. I telai neri delle ampie porte-finestre, certificate secondo gli standard anti uragano, creano un contrasto contemporaneo con le pareti bianche della facciata, culminando in uno stile mediterraneo moderno che aderisce ai requisiti estetici del Four Seasons.

Per completare il design strutturale, VSHD Design ha sviluppato tutti gli spazi esterni della casa, a partire dalla piscina. Piastrelle in pietra calcarea europea, fioriere stilistiche e lussuosi lettini da sole della casa di design italiana Gervasoni conferiscono agli spazi esterni un aspetto e un'atmosfera autenticamente mediterranei.

photo_credit Koen Van Damme
Koen Van Damme

Transizioni fluide

Mentre l'esterno è un'interpretazione moderna degli stili e degli standard imposti, VSHD Design ha affrontato l'interno della casa come una sorta di tela bianca. Lavorare con una struttura in legno, invece che con colonne e travi in cemento, è stata un'esperienza nuova, ma Hamed ha trovato ispirazione nella sfida.

"Ho visto la bellezza di alcuni elementi strutturali originali e volevo mantenerne il più possibile", spiega. "Ho deciso di lasciare intatte alcune travi a vista, invece di nasconderle dietro uno strato di gesso".

photo_credit Koen Van Damme
Koen Van Damme

Le travi in legno a vista che rispecchiano l'integrità della struttura originale sono state mantenute, con l'aggiunta di strati di tinta scura e finiture metalliche nere per dare un tocco più industriale. Hamed si è anche concentrato sulla continuità tra gli spazi interni ed esterni della casa. Entrando in casa, il pavimento in marmo di Carrara porta le influenze verso l'interno, dove archi in stile toscano definiscono la separazione degli spazi interni della casa, rafforzati da architravi puliti, moderni e leggermente sporgenti. Gli architravi, realizzati in rovere tinto nero opaco, contrastano con le pareti bianche e il pavimento in marmo grigio chiaro, conferendo alle aree pubbliche della casa un aspetto e un'atmosfera molto contemporanei. Negli spazi abitativi progettati per esperienze più intime, il pavimento in marmo di Carrara lascia il posto ai pavimenti in parquet.

"Il marmo può dare una sensazione di freddezza, soprattutto se incorniciato da soffitti e pareti bianche", spiega Hamed. "Abbiamo creato una transizione verso i pavimenti in legno per dare a certi spazi, come il soggiorno e lo studio, un'atmosfera più calda".

photo_credit Koen Van Damme
Koen Van Damme

Alloggi in stile boutique

Il piano principale ospita la camera da letto principale, caratterizzata da un lussuoso arredamento contemporaneo e dall'accesso diretto alla zona piscina adiacente e alla doccia esterna, progettata come parte della visione di VSHD di uno stile di vita interno/esterno. Gli spazi adiacenti alla camera da letto principale, ispirati alla spa, comprendono una vasca da bagno autoportante al centro di un bagno spazioso che presenta anche una toilette individuale e cabine doccia. La vasca è affiancata da una parete di porte-finestre a tutta altezza su un lato e da due lavabi con specchi dal design personalizzato sull'altro. Per completare l'atmosfera da spa, una piccola scala a chiocciola conduce a un'area palestra al piano superiore con bagno turco e doccia a getto d'acqua.

L'atmosfera da spa e i servizi si estendono alle 6 suite per gli ospiti al piano superiore della casa, metà delle quali offrono un accesso privato all'esterno per i soggiorni degli ospiti quando i proprietari non ci sono. Ogni suite autosufficiente presenta uno stile decorativo unico ed è dotata di una mini cucina, una piccola dispensa e un bagno ispirato alla spa.

photo_credit Koen Van Damme
Koen Van Damme

"Il brief del cliente era incentrato su un concetto in cui ogni stanza doveva avere un tema completamente diverso, ma assolutamente moderno", spiega Hamed. "Abbiamo incorporato influenze cinesi, spagnole e di altro tipo per dare a ogni suite un carattere e uno stato d'animo distinti".

La visione del cliente di un hotel in stile boutique si estende alla sala da pranzo principale della casa, ispirata all'architetto italiano Ettore Sottsass. Una consolle "modern-retro" in bianco e nero proveniente dall'Italia contrasta con un pannello a muro di carta da parati in foglia d'oro, bordato di marmo. Le pareti adiacenti al pannello sono caratterizzate da pannelli bianchi a coste con una base in legno tinto, mentre un apparecchio di illuminazione a nuvola dell'Apparatus Studio di New York aggiunge un tocco celestiale alla stanza.

photo_credit Koen Van Damme
Koen Van Damme

Pièce de résistance

Per legare insieme gli spazi interni, VSHD Design ha intrapreso un piano ambizioso per sviluppare un nuovo patio al centro della casa per creare collegamenti visivi stimolanti tra le varie aree della casa. Per separare l'area della piscina dal patio e per collegare la camera da letto principale agli spazi abitativi, il team di progettazione ha costruito un lanai chiuso con quattro ampie porte-finestre su ogni lato, che infondono il passaggio con la luce naturale. Il corridoio, molto illuminato, è fiancheggiato da sedie in vimini che creano una favolosa sala lettura con la sensazione di uno spazio aperto grazie alla vista sulla piscina a sinistra e al patio e al verde a destra. Alla fine del passaggio, una scala a sinistra sale al secondo livello della casa con finestre a tutta altezza che si affacciano sul patio e offrono una vista sul lanai e su altri spazi esterni.

"Mescolando elementi tradizionali con un mix moderno e contemporaneo, siamo riusciti a ottenere un contrasto che funziona bene", spiega Rania Hamed. "Non volevamo che il contrasto fosse troppo morbido, quindi l'uso del bianco e del nero, con il pavimento in marmo Carrera, conferisce alla casa un forte aspetto moderno-vintage".

photo_credit Koen Van Damme
Koen Van Damme
photo_credit Koen Van Damme
Koen Van Damme

Read story in EnglishDeutschFrançaisEspañol and Português

Featured Projects
Latest Products
News