Lazy House

Lazy House

Architetto
petrjanda/brainwork
Posizione
Zlín, Czech Republic | View Map
Anno Progetto
2020
Categoria
Alloggi Privati
BoysPlayNice
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
TapsGROHE
LightsOcchio
Sanitary equipment Duravit
Handles Mini-V M&T
SwitchesABB
LightsATEH

Scheda Tecnica Prodotto
Taps
per GROHE
Lights
per Occhio
Sanitary equipment
per Duravit
Handles Mini-V
per M&T
Switches
per ABB
Lights
per ATEH

Lazy House

petrjanda/brainwork come Architetti

MODIFICATIONS: 

L'idea della casa va oltre la sua forma fisica ed è costruita dall'interno verso l'esterno sul principio della connessione spaziale con l'ambiente da cui cresce e su cui si affaccia. Il concetto si basa sulla relazione tra la casa e la città, la casa e il giardino, e il giardino e la città. Lo schema di relazione si ripete all'interno della casa. La parte comune interna che scorre attraverso l'intera casa continua verso l'esterno e tutte le parti private separate hanno le loro relazioni esterne. L'aspetto visivo della casa è definito dalla sua natura interna e dalla permeabilità del suo corpo fisico che separa (non) l'interno dall'esterno. La privacy è mantenuta da membrane di facciata che permettono la massima vista dall'interno verso l'esterno, ma la riducono dall'esterno verso l'interno. Per inserirla nel contesto del giardino e della città, la casa utilizza il mimetismo dei materiali.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Contesto

La casa è apparentemente situata al di fuori del contesto dell'urbanistica di Baťa e dei suoi principi costruttivi e visivi. Tuttavia, la percezione di Zlín è onnipresente e definisce l'orizzonte degli eventi dell'intero concetto architettonico attraverso il reciproco contatto visivo. Il sito fa parte di una nuova area urbana creata dalla conversione degli ex giardini di lottizzazione, divisa in sei cantieri e collegata alla struttura urbana esistente da una nuova strada. La località è collegata al quartiere residenziale Lazy nella parte più alta del pendio, sotto la foresta e sopra la valle di Zlín. La caratteristica specifica del sito è il suo orientamento inverso, con la vista della valle verso nord, e la parte meridionale del sito interessata dal pendio e dalla foresta che si alza sopra la casa. Offre una vista eccellente della valle illuminata dal sole tutto l'anno. La casa si affaccia su una vasta area di Zlín con i tipici quartieri residenziali verdi, con case familiari e la valle circondata dalle colline sullo sfondo.

 

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Gli edifici di riferimento tipologico a cui il progetto emotivamente attinge sono le caratteristiche ville solitarie situate in ambienti che offrono viste uniche, come la "villa su una scogliera" o la "residenza sopra la città". È l'archetipo essenziale di una casa che beneficia dell'unicità della sua posizione. Nelle condizioni topografiche di Zlín, la vista dalla casa è analoga a quella delle ville mediterranee o delle residenze di Los Angeles.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Design architettonico

La casa è progettata come un solitario compatto su una pianta quadrata, con un layout leggermente ruotato, dove l'esterno segue la logica del contorno delle case circostanti, mentre l'interno si rivolge verso la valle. La casa consiste in una base del piano inferiore affondata nel pendio e il prisma del piano abitativo principale attaccato ad esso. Questo la fa sembrare una casa a un solo piano da sud. La base del piano inferiore è affondata nel terreno e il suo muro con l'ingresso del garage è ruotato in una direzione perpendicolare all'asse longitudinale del sito. Il prisma del piano superiore crea una sporgenza dinamica sopra l'entrata del garage. Il motivo della rotazione del layout si ripete con lo spazio della terrazza tagliato nel volume dell'edificio. Il tetto verde restituisce la parte mancante del giardino tagliata dall'impronta della casa e ha uno studio sul tetto completamente vetrato. Lo spazio abitativo principale è concentrato al piano superiore e può essere visto dal giardino alla città. Grazie alla rotazione del layout, è stato possibile disporre le stanze intorno al perimetro mantenendo la privacy e le proprie viste.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Il concetto della casa permette cambiamenti d'uso corrispondenti alle mutevoli esigenze. La casa è divisa in parti individuali, ognuna con il proprio rapporto intimo con il giardino e la vista, permettendo una disposizione multigenerazionale con due sezioni separate per gli ospiti con accesso separato al piano d'ingresso. La casa utilizza il principio della mimetizzazione degli aerei; il piano abitativo principale è visivamente collegato al cielo tramite la smaterializzazione attraverso facciate a specchio e moiré e "levita" sulla base in Corten affondata nel pendio. Dall'alto, il tetto verde con lo studio si fonde con la città giardino, costellata di case. La cantina, la piscina con grotta, l'area di accesso, la recinzione con cancello d'ingresso e la pattumiera crescono nel pendio e si fondono con il giardino. Il giardino scorre dolcemente intorno alla casa e crea baie nascoste protette dall'esterno che permettono viste panoramiche della città. Il concetto aperto raggiunge naturalmente la privacy grazie alla vegetazione che protegge i confini del sito.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Layout

L'accesso alla casa è dalla strada attraverso il cancello e il piano d'ingresso con il garage, che permette un accesso separato al piano abitativo principale e all'appartamento degli ospiti. La zona giorno principale si trova al primo piano ed è accessibile da una scala d'ingresso a una rampa che apre una vista sul giardino. La disposizione riduce al minimo la necessità di corridoi a favore di uno spazio abitativo fluido. La suddivisione in zone delle parti tranquille e sociali è condotta dal centro del layout verso i lati. Tutte le zone tranquille sono accessibili dalla zona sociale centrale, e le parti per i genitori e i bambini sono separate. La zona sociale è uno spazio con cucina, sala da pranzo e soggiorno che attraversa la casa e che, grazie alla sua posizione, rimane protetta all'interno del layout. Intorno a questa parte centrale, ci sono altre stanze in posizioni angolari lungo il perimetro della pianta in modo che beneficino della vista sulla città o del contatto con il giardino.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

La casa è visivamente permeabile (dall'interno verso l'esterno) attraverso le sue facciate nord e sud, mentre le facciate est e ovest proteggono la privacy della casa dal contatto con i vicini e permettono alla vista di uscire e al sole di entrare attraverso le finestre coperte con membrana in acciaio inossidabile e tende. La zona dei genitori consiste in una camera da letto collegata da una cabina armadio e da una porta "segreta" al proprio bagno, la zona dei bambini ha due camere da letto con un bagno e una toilette tra di loro. La disposizione è completata da uno studio vetrato con libreria collegato alla zona giorno e alla terrazza attraverso un giardino interno vetrato e una dispensa integrata nella cucina a incasso. Il piano inferiore è concentrato intorno al garage per due auto situato al centro della pianta, con entrambi gli ingressi alla casa sui lati del garage. La parte occidentale del piano contiene un appartamento per gli ospiti con un ingresso separato che può essere utilizzato per i nonni, i visitatori o gli adolescenti. L'appartamento è progettato come un layout aperto, incentrato sulla parte sociale, con cucina, sala da pranzo e soggiorno, e una camera da letto separata con la sua cabina armadio, bagno e toilette separata. L'appartamento ha la sua terrazza con un giardino separato.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Struttura e materiali

La casa usa la sua struttura portante come scheletro, l'isolamento come muscoli, il riscaldamento come circolazione del sangue, l'aria condizionata come polmoni e trachea, la distribuzione dell'acqua e le fognature come sistema digestivo, il cablaggio come sistema nervoso e gli strati superficiali come pelle, proteggendo l'intero corpo e permettendo alla sua superficie di respirare. La struttura della casa consiste in un monolite di cemento armato isolato con un isolamento termico ad alte prestazioni in uno strato corrispondente agli edifici a basso consumo energetico o passivi, visivamente rivestito con materiali che supportano naturalmente la composizione della casa. Il volume del piano abitativo principale ha una facciata nord e sud completamente vetrata strutturalmente con tripli vetri metallizzati di grande formato, mentre le facciate rivolte verso i vicini sono costituite da un tessuto in acciaio inossidabile che copre le finestre. La sua superficie lucida come la seta completa il riflesso del vetro e crea un moiré volatile che si fonde con il cielo quando viene visto dalla strada di accesso. Il piano inferiore, compresa la porta del garage, è rivestito con lastre di acciaio Corten pre-corrose con un caratteristico colore ruggine, che collega emotivamente la casa con il giardino e materialmente con il cancello d'ingresso e gli elementi del giardino. I colori e i materiali utilizzati lavorano con la separazione semantica tra l'esterno e l'interno. L'esterno in metallo contrasta con l'interno in legno, composto da grandi rivestimenti impiallacciati, mobili a incasso e pavimenti solidi.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Il materiale dominante delle pareti, delle porte e dei mobili da incasso è l'impiallacciatura di olmo, in combinazione con i pavimenti in Iroko massiccio. L'impressione generale è quella di un flusso continuo di spazio in tutto l'interno della casa. Questo flusso culmina negli epicentri del layout individuale utilizzando elementi vetrati che ritmano la superficie delle pareti attraverso il riflesso della luce, attirando le viste dalle grandi finestre nelle parti più profonde dell'interno. I bagni formano le appendici di un interno fluente e la percezione continua viene interrotta entrando nei loro spazi; ogni bagno fa un'impressione specifica. I dettagli sono soggetti alla casa nel suo insieme e la sua "detaillness" percepita e la tettonica rivelata dei singoli elementi è soppressa a favore del flusso naturale della pelle interna in tutta la casa. L'impiallacciatura segue la compattezza delle superfici delle pareti, le lastre sono posate in modo che non ci sia ripetizione e si collegano senza soluzione di continuità su tutti i bordi e le parti. La direzione delle tavole del pavimento e della terrazza segue l'involucro della casa e attira sottilmente l'attenzione sulla tensione tra i due sistemi rettangolari: l'esterno e l'interno. L'atmosfera degli interni lavora con la variabilità creata dalla tensione tra l'illuminazione naturale e modulata e la sua intensa mutevolezza nel tempo. L'illuminazione artificiale è progettata come uno strato integrale (e ancora autonomo) dell'interno, basato su una combinazione di luce diretta e indiretta combinata con i materiali distintivi dell'interno. Le luci combinano una luce riflessa "iridescente" diffusa da lenti con filtri di diffusione bicolore riflessi dal soffitto e un'illuminazione diretta con luce non colorata. I soffitti utilizzano un sottile effetto retroriflettente del manto perlescente in tonalità che sfumano dal centro della pianta verso i suoi bordi, nelle singole baie dell'interno. La casa offre una separazione graduale multistrato dell'interno dall'esterno utilizzando membrane di tende, drappeggi e schermi, realizzati con tessuti corrispondenti al carattere delle pareti con diversa trasmittanza della luce, dalla traslucenza fine al completo blackout.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Giardino e parti esterne della casa

Il giardino è progettato come un tappeto liscio. La caratteristica naturale dominante è la grotta con piscina, che crea un esterno coperto con vista sulla valle. La piscina è posizionata in modo che il suo livello dell'acqua si trovi sopra il "livello" del tetto della casa, che può essere sovrastato durante il nuoto e percepito come collegato alla città giardino nella valle. La forma curva della grotta è composta da assi di larice massiccio ruotate gradualmente e unite come cassaforma per un guscio nascosto in cemento armato affondato nel terreno adiacente alla grotta, creando una "grotta" ritagliata nella collina del giardino. La piscina in acciaio inossidabile utilizza un bordo a sfioro con una grondaia, copiando la pendenza del terreno adiacente e creando un effetto di superficie senza fine.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

La copertura che mantiene la temperatura dell'acqua quando la piscina non è in uso è nascosta sotto una panchina fatta di barre di acciaio inossidabile immerse nella piscina. La cantina è un adattamento dell'originale cantina a volta in mattoni, una reliquia della colonia di lottizzazione originale. È stata completata e dotata di uno scaffale interno in acciaio cerato per le bottiglie. Il tetto della cantina è coperto da muschio irlandese che cresce attraverso la struttura di rinforzo dell'ardesia coprendo la sua forma liscia. La privacy è mantenuta da alte piante di bambù ed erbe organicamente collegate al terreno ondulato, che è completato da diverse piante legnose solitarie selezionate con enfasi sul loro aspetto vario durante l'anno. Uno strato tematico separato, che collega compositivamente la casa con il giardino, è il tetto della casa con uno studio completamente vetrato leggermente affondato nella sua superficie. Quando viene visto dallo studio, il tetto verde viene percepito come un proprio prato "infinito" che si fonde con la remota città giardino.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

Design tecnico

La casa è progettata con un'enfasi sul collegamento delle sue qualità architettoniche e spaziali con i principi tecnologici attualmente disponibili e raggiunge i parametri di bassa energia a uno standard passivo. Questo, insieme al riferimento al nome topografico del sito, ha portato al nome Lazy house. L'intera casa ha una ventilazione controllata con recupero combinato con un riscaldamento a pavimento collegato a una pompa di calore con due pozzi di terra situati sotto la platea di fondazione della casa e funzionamento inverso utilizzato per il raffreddamento in estate. Il riscaldamento e il raffreddamento sono a bassa temperatura e impercettibili al tatto sui pavimenti. La distribuzione combinata con regolazione propria riscalda le pareti del bagno con portasciugamani e pali in acciaio nel giardino interno.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

L'ingresso dell'aria condizionata esterna è condotto nello spazio vicino alla cantina ad una profondità non congelante, il che permette il trattamento della temperatura dell'aria anche prima del recupero effettivo. Le distribuzioni di ventilazione sono condotte dalla sala macchine sotto il soffitto del garage e nelle strutture del pavimento verso le uscite di scarico nei plenum con la distribuzione attraverso fessure quasi invisibili nei bordi dove i pavimenti incontrano le finestre da pavimento a soffitto. Il ricircolo funziona attraverso gli ingressi nei soffitti dei bagni e le fessure tra il soffitto e i pannelli di rivestimento. Lo studio sul tetto vetrato può essere ombreggiato utilizzando tende a schermo e raffreddato localmente da un'unità nascosta nelle scale della terrazza.

photo_credit BoysPlayNice
BoysPlayNice

La tecnologia della piscina con filtrazione è situata all'interno della casa e utilizza la raccolta dell'acqua a flusso libero dalle grondaie della piscina e il suo successivo pompaggio posteriore. Il giardino è irrigato dall'acqua sotterranea e da un pozzo trivellato e da un serbatoio nascosto nello spazio sopra la grotta. Il parafulmine attivo si trova fuori dalla casa all'estremità superiore del giardino dietro la grotta e copre l'intero sito.

Caption
Caption
Caption

Materiale Utilizzato:
1. Luci - Occhio
2. Interruttori - ABB
3. Maniglie Mini-V - M&T
4. Maniglie - No-Ha
5. Rubinetti - Grohe
6. Attrezzature sanitarie - Duravit, Polysan

Read story in EnglishDeutschEspañolFrançais and Português

Featured Projects
Latest Products
News