Home Delicate Restaurant

Home Delicate Restaurant

Architect
Logica:architettura
Location
Italy
Project Year
2008
Category
Restaurants
Filippo Bamberghi

Home Delicate Restaurant

Logica:architettura as Architects

Il progetto del ristorante Home, che ha aperto a Milano in Via Tortona 12 in concomitanza con il Salone del Mobile di Aprile 2008, si muove a metà tra il disegno di un luogo pubblico ed una casa privata. Il lavoro di ristrutturazione ed arredo è stato realizzato convogliando lo sforzo creativo su questioni riguardanti i materiali, lo stile, le emozioni. L’accurata ricerca di oggetti ed arredi si è diretta verso un abbandono dell’approccio minimalista per evolversi verso una nuova prospettiva nella quale vengono miscelati oggetti tra loro diversi, opere d’arte, pezzi di antiquariato. Un lucido metodo progettuale che persegue itinerari intrecciati, “piccole storie” anche personali che si legano – di volta in volta – ad un luogo specifico e che quindi possono mutare nel tempo e nello spazio in maniera che ogni singolo intervento sia sempre ben distinto, unico, abbia una propria anima individuale. Nel progetto per Home si sono miscelati stili diversi e tra loro distanti – arredi minimalisti con arredi Napoleone III, Le Corbusier con arredi da esterno vagamente anni ’50 – il tutto per creare un ambiente piacevole ma sorprendente e interessante. Home Delicate Restaurant è un locale caratterizzato da una forte emozionalità, da un’atmosfera internazionale dove la qualità del cibo (Home utilizza i prodotti del circuito slow food che vengono attentamente selezionati e preparati per esaltarne la genuinità ed i sapori) è accompagnata da altrettanta qualità di spazio. Uno spazio che deve essere rilassante, distaccato dal rumore e dal traffico frenetici della città, un momento di sosta nascosto in un cortile interno, con un giardino segreto che regali la stessa serenità che si può provare a casa propria. Gran parte degli arredi sono stati donati da sponsor che hanno intuito le potenzialità del progetto e del luogo. Tra questi AGAPE (arredo bagno e sanitari), EMU (arredi da esterni), DEROMA (vasi per piante da giardino), IRIS CERAMICA (pavimentazione e rivestimenti in ceramica), SELETTI (accessori per la casa), INNERMOST/NEWEBA (illuminazione), PIEKE BERGMANS (designer), JANNELLI & VOLPI (rivestimenti e carta da parati), GIACOMO BENEVELLI (scultore), ANTONINO SCIORTINO (fabbro/scultore), MAURO BOLOGNESI (arredi di modernariato), KOSE MILANO (vasi decorativi e oggetti per la tavola), SIT-IN (moquette), Zone Denmark (accessories of denmark), VIRIDEA (garden center), Carlo Callari per ARePA Studio (paesaggista), FILIPPO BAMBERGHI (fotografo). Diversi arredi, invece, sono stati disegnati espressamente per Home. Tra questi la carta da parati prodotta da Jannelli & Volpi raffigurante le enormi gabbie/voliere, le lampade a parete, il grande divano rivestito in pelle. Questi oggetti fanno parte della collezione “Equilibre” disegnata e coordinata da Riccardo Salvi e Luca Rossire. Una collezione eclettica, composta da oggetti tra loro trasversali.

Project Credits
Product Spec Sheet

ElementBrand
FurnitureEMU Group S.p.A.
ChairHowe
Product Spec Sheet
Furniture
Chair
by Howe
Edge House in Krakow
next project

Edge House in Krakow

Housing and Private Houses
Krakow, Poland
View Project